Acido Retinoico tutto-trans più Rituximab a basse dosi rispetto a Rituximab a basse dosi nella trombocitopenia immune resistente ai corticosteroidi o recidivante


Sono state confrontate l'efficacia e la sicurezza dell'Acido Retinoico tutto-trans ( ATRA ) più Rituximab a basse dosi ( LD-RTX ) con la monoterapia con LD-RTX nei pazienti con trombocitopenia immune ( ITP ) resistente ai corticosteroidi o recidivante.

I pazienti reclutati sono stati randomizzati in 2 gruppi: 112 pazienti hanno ricevuto Rituximab a basso dosaggio più Acido Retinoico tutto-trans e 56 pazienti hanno ricevuto in monoterapia Rituximab a basso dosaggio.

La risposta globale, definita come raggiungimento di una conta piastrinica superiore o uguale a 30 x 109/l confermata in due o più occasioni separate ( a distanza di 7 o più giorni ), almeno un raddoppio della conta piastrinica basale senza alcun altro trattamento specifico per trombocitopenia immune e l'assenza di sanguinamento entro 1 anno dall'arruolamento, è stata osservata in un numero maggiore di pazienti nel Gruppo LD-RTX più ATRA ( 80% ) rispetto al gruppo LD-RTX in monoterapia ( 59% ) ( differenza tra i gruppi, 0.22 ).

La risposta sostenuta, definita come mantenimento di una conta piastrinica superiore a 30 x 109/l, assenza di sanguinamento e nessun requisito per qualsiasi altro trattamento specifico per trombocitopenia immune per 6 mesi consecutivi dopo il raggiungimento di una risposta globale durante 1 anno dopo l'arruolamento, è stata raggiunta da 68 pazienti ( 61% ) nel gruppo di combinazione e 23 pazienti ( 41% ) nel gruppo in monoterapia ( differenza tra i gruppi, 0.20 ).

I due eventi avversi più comuni per il gruppo combinato sono stati: pelle secca e mal di testa o vertigini.

I risultati hanno dimostrato che Acido Retinoico tutto-trans più Rituximab a basso dosaggio ha aumentato significativamente la risposta complessiva e sostenuta, indicando un'opzione di trattamento promettente per la trombocitopenia immune negli adulti resistente ai corticosteroidi o recidivante. ( Xagena2022 )

Wu YJ et al, Blood 2022; 139: 333-342

Emo2022 Farma2022


Indietro

Altri articoli

L'Arsenico combinato con l'Acido Retinoico tutto-trans ( ATRA ) è lo standard di cura per la leucemia promielocitica acuta (...


L'incidenza di morte precoce in un'ampia popolazione di pazienti non-selezionati con leucemia promielocitica acuta rimane sconosciuta a causa della scarsità...


Una strategia adeguata al rischio basata sull'uso dell'Acido Retinoico tutto-trans e dell’Antraciclina in monochemioterapia ( studio PETHEMA LPA99 ) ha...


La leucemia promielocitica acuta è altamente curabile con la combinazione di Acido Retinoico tutto-trans ( ATRA ) e chemioterapia a...


La combinazione di un agente che causa ipometilazione del DNA con un inibitore dell’istone deacetilasi ha un’attività sinergistica di tipo...


I Ricecatori del Servizio di Ematologia Diagnostica del Policlinico di Milano hanno valutato in vitro l’effetto dell’ antiossidante l’ N-acetilCisteina...


L’esposizione al sole può produrre alterazioni del tessuto connettivo della pelle ( composta principalmente da collagene di tipo I e III),...


I Ricecatori del Servizio di Ematologia Diagnostica del Policlinico di Milano hanno valutato in vitro l’effetto dell’ antiossidante l’...