Efficacia della Idrossiurea nei bambini e negli adolescenti con anemia falciforme


L'efficacia clinica della Idrossiaurea ( Onco Carbide ) nei pazienti con anemia falciforme è stata ben stabilita.
Tuttavia, i dati sulla sua efficacia clinica nella pratica sono scarsi

 È stata valutata l'efficacia clinica della Idrossiurea in una grande popolazione pediatrica utilizzando una coorte retrospettiva, un disegno di studio pre-post trattamento per controllare i fattori di confondimento nella selezione della gravità di malattia.

La coorte ha incluso i bambini con anemia falciforme ( talassemia SS, talassemia Sbeta0 ) che hanno ricevuto assistenza presso il Children's Healthcare of Atlanta ( CHOA ) negli Stati Uniti, e che hanno iniziato ad assumere Idrossiurea nel periodo 2009-2011.
Sono stati esclusi i bambini trattati con trasfusioni croniche o bambini con insufficienti dati di follow-up e/o bambini che avevano preso Idrossiurea nei 3 anni precedenti.

Dopo l'inizio del trattamento con Idrossiurea, i tassi di ospedalizzazione, gli episodi di dolore e le visite ai reparti di emergenza sono diminuiti rispettivamente del 47% ( P inferiore a 0.0001 ), del 36% ( P=0.0001 ) e del 43% ( P inferiore a 0.0001 ).

I livelli medi di emoglobina sono aumentati di 0.7 g/dl ( P inferiore a 0.0001 ).

L'efficacia della Idrossiurea è stata simile per sesso, tipo di assicurazione sanitaria ed età, anche se si è verificata una riduzione leggermente maggiore dei ricoveri nei bambini più piccoli. ( Xagena2017 )

Quarmyne MO et al, Am J Hematol 2017; 92: 77-81

Emo2017 Farma2017


Indietro

Altri articoli

L'eccessivo rilascio intravascolare di contenuto cellulare lisato dai globuli rossi danneggiati ( RBC ) nei pazienti con anemia falciforme può...


Per decenni, i pazienti con anemia falciforme hanno avuto a disposizione solo un numero limitato di terapie. Nel 2019, Voxelotor...


Lo studio di fase 1 / fase 2 HGB-206 ha mostrato che la terapia genica LentiGlobin ha portato a sostanziali...


Le opzioni terapeutiche per prevenire le crisi vaso-occlusive ( VOC ) tra i pazienti con anemia falciforme ( SCD )...


L'Idrossiurea ( Onco Carbide ) è un trattamento efficace per l'anemia falciforme, ma pochi studi sono stati condotti nell'Africa sub-sahariana,...


Nel corso del 61° Congresso annuale della American Society of Hematology ( ASH ), Orlando ( Florida ), sono stati...


La terapia trasfusionale cronica previene l'ictus nei pazienti selezionati con anemia falciforme. È stato dimostrato che la terapia trasfusionale cronica...


La FDA (U.S. Food and Drug Administration) ha concesso l'approvazione accelerata a Oxbryta ( Voxelotor ) per il trattamento della...


Il trattamento antipiastrinico è un potenziale approccio terapeutico per l'anemia falciforme ( SCD ). Ticagrelor ( Brilique ) inibisce l'aggregazione...


A causa dell'elevata prevalenza di infarti cerebrali silenti ( SCI ) negli adulti con anemia falciforme ( SCA ) e...