Emorragia nei pazienti con policitemia vera che ricevono Aspirina con un anticoagulante


La policitemia vera è associata a un aumentato rischio di trombosi ed emorragia. L'Aspirina ( Acido Acetilsalicilico ), raccomandata per la tromboprofilassi primaria, è spesso associata ad anticoagulanti durante la gestione degli eventi trombotici acuti.

La sicurezza della doppia terapia antiaggregante e anticoagulante non è stabilita nella policitemia vera.
In uno studio prospettico osservazionale, 2.510 pazienti con policitemia vera sono stati arruolati in 227 siti negli Stati Uniti.
I pazienti sono stati monitorati per lo sviluppo di emorragia e trombosi dopo l'arruolamento.

In totale 1.602 pazienti con policitemia vera hanno ricevuto Aspirina con un follow-up mediano di 2.4 anni.
Il tasso aggiustato per l'esposizione di tutte le emorragie nei pazienti che ricevevano l'Aspirina da sola è stato 1.40 per 100 anni-paziente.

La combinazione di Aspirina più anticoagulante è risultata associata a un'incidenza di emorragia di 6.75 per 100 anni-paziente.

Il rischio di emorragia era significativamente maggiore nei pazienti che ricevevano la combinazione di Aspirina e anticoagulante rispetto alla sola Aspirina ( emorragie totali, hazard ratio, HR=5.83; P minore di 0.001; grave emorragia, HR=7.49; P minore di 0.001 ).

I periodi di trombocitosi ( superiore a 600 x 109/l ) sono stati associati a un aumentato rischio di emorragia ( HR=2.25; P=0.02 ).

I tassi di emorragia erano simili per l'Aspirina in combinazione con Warfarin o anticoagulanti orali ad azione diretta.

La combinazione di Aspirina e anticoagulanti è associata a un rischio significativamente aumentato di emorragia nei pazienti con policitemia vera. ( Xagena2022 )

Zwicker JI et al, Haematologica 2022; 107: 1106-1110

Emo2022 Onco2022 Farma2022


Indietro

Altri articoli

Da uno studio di coorte osservazionale, è emerso che tra i pazienti ricoverati in ospedale con COVID-19 in forma moderata,...


Da uno studio randomizzato di fase 3 è emerso che l'uso di Aspirina ( Acido Acetilsalicilico ) non ha prolungato...


I benefici di Ticagrelor ( Brilique ) e di Aspirina ( Acido Acetilsalicilico ) hanno superato il rischio di emorragia...


La doppia terapia antiaggregante abbreviata seguita da un potente inibitore del recettore P2Y12 in monoterapia riduce il sanguinamento senza aumentare...


Un precedente ampio studio randomizzato ha indicato che la terapia con Aspirina ( Acido Acetilsalicilico; ASA ) a basse dosi...


In studi randomizzati controllati, è stato dimostrato che i trattamenti combinati a dose fissa o polipillole riducono un composito di...


Circa un terzo dei pazienti che ricevono anticoagulanti orali diretti ( DOAC ) per il trattamento della fibrillazione atriale e/o...


La sepsi è un grave problema di salute globale e una delle principali cause di morte e disabilità. La disponibilità...


Nello studio AUGUSTUS ( An Open-Label, 2x2 Factorial, Randomized Controlled, Clinical Trial to Evaluate the Safety of Apixaban Versus Vitamin...