Negli Usa scarso impiego del tPA nel trattamento dell’ictus ischemico


Il Paul Coverdell National Acute Stroke Registry è stato sviluppato allo scopo di migliorare la qualità di cura dell’ictus acuto.
Una ricerca ha analizzato 4 registri prototipo per la cura dell’ictus acuto in Georgia, nel Massachusetts, nel Michigan e nell’Ohio.

I 6867 ricoveri sono avvenuti in 98 centri ospedalieri.

La maggior parte dei ricoveri ha riguardato ictus ischemici ( 52-/=% ).
I rimanenti casi si riferivano invece ad attacchi ischemici transitori ( TIA ) e ad emorragia intracerebrale.

Il 19-26% dei ricoveri ha interessato persone con meno di 60 anni; il 52-58% erano donne.

I soggetti di razza nera variavano dal 7.1% ( Michigan ) al 30.6% ( Georgia ).

Il 20-25% dei ricoveri nei centri di emergenza è avvenuto entro 3 ore dall’insorgenza dell’ictus.

L’rtPA ( attivatore tissutale del plasminogeno, forma ricombinante ) è stato somministrato nel 3% ( Georgia ) e nell’8.5% ( Massachusetts ) dei pazienti ricoverati per ictus ischemico.
Tra i 118 casi trattati con rtPA, meno del 20% ha ricevuto la terapia entro 60 minuti dall’arrivo nel centro di emergenza.

I dati di questo studio indicano che negli USA solo una minoranza di pazienti con ictus acuto sono trattati secondo le linee-guida. ( Xagena2005 )

The Paul Coverdell Prototype Registries Writing Group, Stroke 2005; 36: 1232-1240

Neuro2005


Indietro

Altri articoli

La depressione postpartum è una delle complicanze mediche più comuni durante e dopo la gravidanza, che colpisce sia la madre...


Non ci sono dati certi riguardo ai rischi nell'uso del Litio durante la gravidanza nelle donne con disturbo bipolare. E'...


La sicurezza, l'efficacia e la tempistica appropriata della terapia con Isoniazide ( Nicozid ) per prevenire la tubercolosi in donne...


Si è valutato se la somministrazione di farmaci antinfiammatori non-steroidei ( FANS ) post-partum sia associata a un aumento della...


Le donne con malattie reumatiche che hanno continuato a ricevere inibitori del fattore di necrosi tumorale ( TNFi ) durante...


L’Agenzia regolatoria statunitense, FDA ( Food and Drug Administration ), ha approvato Natpara ( Ormone paratiroideo ) per controllare...


L’FDA ( Food and Drug Administration ) ha approvato Natpara, il cui principio attivo è l’Ormone paratiroideo ricombinante, per il...


Pellentesque habitant morbi tristique senectus et netus et malesuada fames ac turpis egestas. Vestibulum tortor quam, feugiat vitae, ultricies eget,...


I risultati di due studi hanno mostrato risultati simili per la terapia endovascolare per via endovenosa e per il trattamento...


Lo studio IMS III ( Interventional Management of Stroke ) ha mostrato che l'uso combinato della terapia endovascolare più attivatore...