L'assenza di autoanticorpi anti-insula e i valori di glicemia moderatamente aumentati alla diagnosi di diabete dovrebbe portare all'esecuzione di test per MODY


È difficile identificare il diabete giovanile a esordio nella maturità ( MODY ) nelle popolazioni pediatriche in vicinanza della diagnosi di diabete.
Sono comuni le diagnosi errate e i trattamenti insulinici-non necessari.

L'obiettivo di uno studio è stato quello di identificare le caratteristiche cliniche discriminatorie nella diagnosi di diabete di pazienti con mutazioni nel gene della glucochinasi ( GCK-MODY ), del fattore nucleare epatocitico 1-alfa ( HNF1A-MODY ) e del fattore nucleare epatocotico 4-alfa ( HNF4A-MODY ) nella popolazione pediatrica.

I pazienti svedesi ( n = 3.933 ) di età compresa tra 1 e 18 anni, con diagnosi di diabete nel periodo 2005-2010, sono stati reclutati dalla coorte prospettica Better Diabetes Diagnosis.
Alla diagnosi sono stati raccolti dati clinici, autoanticorpi anti-insula, tipo HLA e C-peptide.
MODY è stato identificato sequenziando i geni GCK, HNF1A e HNF4A.

La prevalenza minima di MODY è stata dell'1.2%.

I fattori discriminatori per MODY alla diagnosi includevano quattro negatività agli autoanticorpi anti-insula ( 100% versus 11% MODY non-noto; P = 2 × 10(−44) ), emoglobina glicata [ HbA1c ] ( 7.0% vs 10.7% [ 53 vs 93 mmol/mol ]; P = 1 × 10(−20) ), glicemia ( 11.7 vs 26.7 mmol/L; P=3 × 10(−19) ), diabete parentale ( 63% vs 12%; P = 1 × 10(−15) ) e chetoacidosi diabetica ( 0% vs 15%; P = 0.001 ).

I test eseguiti su 303 pazienti con autoanticorpi negativi hanno identificato 46 pazienti con MODY ( tasso di rilevazione del 15% ).

L'esame di 73 pazienti con negatività per gli autoanticorpi anti-insula e con HbA1c inferiore a 7.5% ( 58 mmol/mol) alla diagnosi ha permesso di identificare 36 pazienti su 46 ( 78% ) con MODY ( tasso di rilevazione del 49% ).

Al follow-up, i 46 pazienti con MODY avevano un eccellente controllo glicemico, con un valore di HbA1c del 6.4% ( 47 mmol/mol ), con 42 pazienti su 46 ( 91% ) che non erano in trattamento con Insulina.

In conclusione, alla diagnosi di diabete pediatrico, l'assenza di tutti gli autoanticorpi anti-insula e una modesta iperglicemia ( HbA1c inferiore a 7.5% [ 58 mmol/mol ] ) dovrebbero indurre a esaminare i geni GCK, HNF1A e HNF4A.
Testare tutti i pazienti negativi per quattro autoanticorpi anti-insula è una strategia efficace per MODY ma si traduce in un più basso tasso di rilevazione.
L'identificazione di MODY si traduce in un eccellente controllo glicemico a lungo termine senza Insulina. ( Xagena2020 )

Elding Larsson H et al, Diabetes Care 2020; 43: 82-89

Endo2020 Pedia2020



Indietro

Altri articoli

Gli anticorpi contro il polietilenglicole ( PEG ) in soggetti sani sollevano preoccupazioni sull'efficacia dei farmaci pegilati. È stata valutata...


I pazienti con arresto cardiaco extraospedaliero che rimangono in coma dopo la rianimazione iniziale sono ad alto rischio di morbilità...


Sono in corso studi su numerosi anticorpi monoclonali aventi prevalentemente come target di azione la proteina spike del virus SARS-CoV-2. Tra...


La relazione tra la presenza di anticorpi contro il virus SARS-CoV-2 e il rischio di una successiva reinfezione rimane non...


I dati sull'immunogenicità dei vaccini COVID-19 nei pazienti con malattie autoimmuni, che sono spesso trattati con farmaci immunosoppressori, sono scarsi....


La presenza di autoanticorpi LRPAP1 predice una migliore sopravvivenza libera da fallimento e sopravvivenza globale nei pazienti con linfoma mantellare...


I pazienti con anticorpi anti-SARS-CoV-2 sembrano essere protetti contro la reinfezione per almeno alcuni mesi. Nello studio, i ricercatori hanno osservato...


Secondo una ricerca, i pazienti con linfoma non-Hodgkin a cellule B ( B-NHL ) che sono attivamente sottoposti a trattamento...


Gli anticorpi di origine materna sono un elemento chiave dell'immunità neonatale. Comprendere le dinamiche delle risposte anticorpali materne all'infezione da...


Il cardine del controllo della pandemia di coronavirus 2019 ( COVID-19 ) è la vaccinazione contro il virus SARS-CoV-2. In...