Terapia di combinazione con Anastrozolo e Fulvestrant nel tumore mammario metastatico


L’inibitore della aromatasi Anastrozolo ( Arimidex ) inibisce la sintesi dell’estrogeno.
Fulvestrant ( Faslodex ) lega e accelera la degradazione dei recettori dell’estrogeno.
È stato ipotizzato che la combinazione di questi 2 farmaci possa essere più efficace del solo Anastrozolo nelle pazienti con cancro al seno metastatico positivo per il recettore degli ormoni ( HR+ ).

Donne in postmenopausa con malattia metastatica non-trattata in precedenza sono state assegnate in maniera casuale e in un rapporto 1:1 a ricevere 1 mg di Anastrozolo per via orale ogni giorno ( gruppo 1 ), con il passaggio a Fulvestrant da solo fortemente consigliato nel caso di progressione della malattia, o ad Anastrozolo e Fulvestrant in combinazione ( gruppo 2 ).

Le pazienti sono state stratificate in base a presenza o assenza di precedente terapia adiuvante con Tamoxifene.

Fulvestrant è stato somministrato per via intramuscolare alla dose di 500 mg al giorno 1 e di 250 mg nei giorni 14 e 28 e in seguito a cadenza mensile.

L’endpoint primario era la sopravvivenza libera da progressione, mentre la sopravvivenza generale era uno degli esiti secondari prespecificati.

La sopravvivenza mediana libera da progressione è stata di 13.5 mesi nel gruppo 1 e 15.0 mesi nel gruppo 2 ( hazard ratio per progressione o decesso con la terapia di combinazione, HR=0.80; P=0.007 con log-rank test ).

La terapia di combinazione è risultata in genere più efficace del solo Anastrozolo in tutti i sottogruppi, senza interazioni significative.

Anche la sopravvivenza generale è risultata superiore con la terapia di combinazione ( mediana, 41.3 mesi nel gruppo 1 e 47.7 mesi nel gruppo 2; hazard ratio per il decesso, HR=0.81; P=0.05 con log-rank test ), nonostante il fatto che il 41% dei pazienti nel gruppo 1 sia passato a Fulvestrant dopo la progressione.

Nel gruppo 2 si sono verificati 3 decessi probabilmente associati al trattamento.

I tassi di effetti tossici di grado da 3 a 5 non hanno mostrato differenze significative tra i due gruppi.

In conclusione, la combinazione di Anastrozolo e Fulvestrant è risultata superiore al solo Anastrozolo o alla somministrazione sequenziale di Anastrozolo e Fulvestrant per il trattamento del carcinoma mammario metastatico HR-positivo, nonostante l’uso di una dose di Fulvestrant inferiore all’attuale dose standard. ( Xagena2012 )

Mehta RS et al, N Engl J Med 2012; 367: 435-444

Onco2012 Gyne2012 Farma2012


Indietro

Altri articoli

Il cancro dell'endometrio è spesso ormono-dipendente e viene trattato con inibitori dell'aromatasi. La deregolazione del percorso PI3K-AKT-mTOR osservata nel tumore...


Due grandi studi clinici hanno mostrato un tasso ridotto di sviluppo del tumore mammario in donne ad alto rischio nei...


Vi è incertezza sul programma ottimale di trattamento adiuvante del carcinoma mammario con inibitori dell'aromatasi e nessuno studio ha confrontato direttamente i tre inibitori dell'aromatasi Anastrozolo ( Arimidex...


Lo studio FACE ( Letrozole, Femara, Versus Anastrozole Clinical Evaluation ) ha confrontato l'efficacia e la sicurezza di Letrozolo adiuvante...


Il carcinoma duttale in situ è attualmente gestito con escissione, radioterapia e terapia ormonale adiuvante, di solito Tamoxifene. Si è...


Lo studio NSABP B-35 ha confrontato 5 anni di trattamento con Anastrozolo ( Arimidex ) rispetto a Tamoxifene nella riduzione...


Gli inibitori dell'aromatasi di terza generazione sono più efficaci del Tamoxifene per prevenire le recidive nelle donne in postmenopausa con...


Dati preclinici sostengono un ruolo chiave per il percorso PI3K nel cancro della mammella positivo al recettore degli estrogeni (...


La sindrome del tunnel carpale si verifica quando il nervo mediano è compresso al polso nel tunnel carpale. È stato...


La somministrazione di Acido Zoledronico ( Zometa ) in combinazione con terapia endocrina adiuvante è risultata associata a un significativo...