Il Solfato di Magnesio scarsamente impiegato nella fase acuta dell’asma


E’ stata compiuta una revisione sistematica di 13 studi clinici randomizzati riguardo all’impiego per via endovenosa del solfato di Magnesio nei pazienti con asma in acuto in forma grave.

Tra i 9.745 pazienti pervenuti al Dipartimento di Emergenza con asma acuta, il 2.5% ( n = 250 ) ha ricevuto il Solfato di Magnesio.

L’impiego di Solfato di Magnesio era associato all’età più avanzata, a precedente intubazione, a più alta velocità respiratoria iniziale, a più basso picco di flusso espiratorio iniziale, al più alto numero di beta-agonisti impiegati nel Dipartimento di Emergenza e all’uso sistemico di corticosteroidi ( p < 0.01 ).

Un totale di 103 centri su 119 ( 87% ) ha risposto ad un indagine via Internet.
Il 92% dei Centri che hanno risposto ha dichiarato nel loro Dipartimento di Emergenza era disponibile il Solfato di Magnesio e che il 64% lo aveva utilizzato in tempi recenti.
I fattori alla base dell’impiego di Solfato di Magnesio erano rappresentati dalla gravità della malattia ( 96% ) e dalla mancata risposta ai beta-agonisti ( 87% ).

I dati dello studio hanno indicato che la maggior parte dei medici riconosce l’efficacia del Solfato di Magnesio nell’asma in acuto.
Nonostante ciò e la disponibilità del farmaco, l’impiego del Solfato di Magnesio nel Dipartimento di Emergenza rimane non comune ( 2.5% dei casi ). ( Xagena2006 )

Rowe BH et al, J Allergy Clin Immunol 2006; 117: 53-58


Pneumo2006 Farma2006


Indietro

Altri articoli

L'uso di strutture in Acido Polilattico riassorbibili è limitata nella pratica clinica quotidiana per motivi di sicurezza e la mancanza...


L'impiego di Solfato di Magnesio per via endovenosa per il trattamento della cefalea acuta non-traumatica presenta potenziali benefici, nonostante i...


Uno studio ha esaminato l'associazione tra assunzione di Magnesio nella dieta e il rischio di depressione. L'analisi è stata compiuta in...


Una meta-analisi, compiuta sui dati di più di un milione di persone di nove Paesi, ha mostrato che una...


Il Magnesio solfato è neuroprotettivo in modelli preclinici di ictus e ha mostrato segnali di potenziale efficacia, con un profilo...


La neurotossicità cumulativa è una tossicità importante della terapia a base di Oxaliplatino ( Eloxatin ). La somministrazione intravenosa di...


Un basso livello di magnesio nel siero è risultato correlato a un aumento del rischio di fibrillazione atriale dopo chirurgia...


Studi precedenti hanno suggerito che la somministrazione intravenosa o nebulizzata di Solfato di Magnesio ( MgSO4 ) potrebbe migliorare la...


Sono disponibili poche evidenze che dimostrino l’effetto del Magnesio solfato ( MgSO4 ) nebulizzato nell’asma acuto grave dei bambini.Uno studio...


Il Magnesio solfato è un farmaco neuroprotettivo che potrebbe migliorare l’esito dopo emorragia subaracnoidea da aneurisma riducendone la manifestazione o...