Vaccinazione quadrivalente contro il papillomavirus umano e tendenza relativa alle verruche genitali


Il vaccino quadrivalente contro il papillomavirus umano ( HPV ) ha mostrato un’elevata efficacia negli studi clinici, ma nessuno studio ha riportato gli effetti a livello di popolazione.

Da luglio 2007, l’Australia è stato il primo Paese a finanziare un programma di vaccinazione per tutte le donne di età compresa tra 12 e 26 anni.

È stata istituita una rete nazionale di sorveglianza in Australia con lo scopo di identificare i trend nella diagnosi di verruche genitali tra il 2004 e il 2009.

Sono stati ottenuti dati standardizzati relativi a fattori demografici, frequenza di verruche genitali, status della vaccinazione HPV e comportamento sessuale per nuovi pazienti rivoltisi a 8 Servizi per la salute sessuale in Australia tra gennaio 2004 e dicembre 2009.

L’analisi χ² è stata utilizzata per identificare le tendenze nelle proporzioni di pazienti con diagnosi di verruche nei periodi precedenti e successivi all’inizio della vaccinazione.

Il gruppo primario di interesse era costituito da donne residenti in Australia eleggibili per la vaccinazione gratuita, benché siano stati valutati dati per pazienti non-eleggibili per la vaccinazione gratuita, incluse donne con più di 26 anni, non-residenti e uomini.

Tra i 112.083 nuovi pazienti rivoltisi ai Servizi di salute sessuale, sono stati identificati 9.867 ( 9% ) casi di verruche genitali.

Prima dell’inizio del Programma di vaccinazione, non si era stato riscontrato alcun cambiamento nella proporzione di donne o uomini eterosessuali con diagnosi di verruche genitali.

Dopo l’inizio della vaccinazione, è stato osservato un declino nel numero di diagnosi di verruche genitali per giovani donne residenti ( 59%, p per tendenza inferiore a 0.0001 ).

Non è stata osservata alcuna diminuzione significativa in donne non-residenti, donne con più di 26 anni a luglio 2007 o in uomini che avevano avuto rapporti omosessuali.

Tuttavia, in proporzione meno uomini eterosessuali hanno ricevuto diagnosi di verruche genitali durante il periodo di vaccinazione ( 28%, p per tendenza inferiore a 0.0001 ) e questo effetto è risultato più pronunciato nei giovani uomini.

Al 2009, il 65.1% delle donne australiane residenti eleggibili per la vaccinazione gratuita hanno ricevuto una prescrizione di vaccino contro HPV quadrivalente o non-noto.

In conclusione, la diminuzione nella frequenza di verruche genitali in giovani donne australiane legata all’alta copertura della vaccinazione contro HPV potrebbe portare effetti protettivi negli uomini eterosessuali attraverso il meccanismo dell’immunità di massa. ( Xagena2011 )

Donovan B et al, Lancet Infect Dis 2011; 11: 39-44


Inf2011 Farma2011


Indietro

Altri articoli

Le opzioni di trattamento tardivo per le pazienti con tumore ovarico sono poche, con la percentuale di pazienti che ottengono...


Gli studenti universitari hanno alti tassi di carriage ( trasporto ) faringeo di Neisseria meningitidis. L’interruzione dell’acquisizione del carriage è...


Il vaccino quadrivalente per il papillomavirus umano ( HPV ) è raccomandato per tutte le ragazze e le donne dai...


E' emersa evidenza che il vaccino anti-HPV ( papillomavirus umano ) previene una infezione respiratoria incurabile nei bambini. L'incidenza di papillomatosi...


Il vaccino ProQuad è indicato per la vaccinazione simultanea contro morbillo, parotite, rosolia e varicella, in soggetti a partire dai...


ProQuad è indicato per la vaccinazione simultanea contro morbillo, parotite, rosolia e varicella, in soggetti a partire dai 12 mesi...


Menveo è un vaccino indicato per l’immunizzazione attiva di bambini ( di età pari o superiore ai 2 anni ),...


Case report hanno suggerito un legame tra vaccinazione per il papillomavirus umano ( HPV ) e lo sviluppo della sclerosi...


I vaccini meningococcici coniugati proteggono gli individui direttamente, ma possono anche conferire protezione di gruppo interrompendo la trasmissione del carriage...


La Commissione Europea ha concesso l’autorizzazione all’immissione in commercio del vaccino quadrivalente anti-HPV Gardasil per la prevenzione delle lesioni anali...