L’apnea ostruttiva notturna è una rara causa di restrizione della crescita fetale e di malattia ipertensiva in gravidanza


Ricercatori del Nottingham University Hospital in Gran Bretagna, hanno verificato l’ipotesi che l’apnea ostruttiva nel sonno sia più comune nelle gravidanza complicate da malattia ipertensiva e restrizione della crescita fetale.

Uno studio osservazionale ha confrontato donne in gravidanza con queste due complicazioni con le donne con gravidanza normale in due ospedali per la maternità in Gran Bretagna.

Ciascuna partecipante ha completato un questionario sull’apnea notturna e si è sottoposta a monitoraggio della saturazione di ossigeno durante la notte.

L’impiego di una ristrettiva definizione di apnea ostruttiva notturna ha permesso di individuare, mediante il monitoraggio della saturazione di ossigeno, solo 2 casi lievi, uno nel gruppo delle donne con normale gravidanza ed uno tra le donne con feto affetto da restrizione della crescita fetale.

Anche con l’uso di definizioni meno restrittive, non è stata riscontrata alcuna relazione tra apnea notturna e restrizione della crescita fetale o malattia ipertensiva.

In conclusione, l’apnea ostruttiva notturna rappresenta una rara causa di restrizione della crescita o di malattia ipertensiva. ( Xagena2008 )

Yin TT et al, Eur J Obstet Gynecol Reprod Biol 2008; Epub ahead of print


Gyne2008 Pneumo2008


Indietro

Altri articoli

Molti pazienti con sindrome da apnea ostruttiva del sonno ( OSA ) non sono in grado o non vogliono usare...


Si è valutato se la presenza di apnea ostruttiva del sonno influenzi il metabolismo del glucosio in giovani individui magri,...


Il trattamento dell’apnea ostruttiva nel sonno nei pazienti ambulatoriali con insufficienza cardiaca sistolica migliora la funzione cardiaca.Ricercatori dell’Ohio State University...


L’idea che la perdita di peso migliori l’apnea ostruttiva notturna si basa su poche dimostrazioni empiriche.Uno studio, eseguito in 4...


L’apnea ostruttiva nel sonno ha un’alta prevalenza ed è caratterizzata da anormalità emodinamiche e neurormonali notturne, che possono aumentare il...


L’apnea ostruttiva notturna è caratterizzata da anomalità emodinamiche e neurormonali in grado di aumentare il rischio di infarto miocardico nel...


Ramelteon ( Rozerem ) è un agonista selettivo del recettore MT1/MT2, che trova indicazione nel trattamento dell’insonnia. Per il fatto...


Il trattamento dell’apnea ostruttiva durante il sonno è associato ad una sensibile riduzione del rischio cardiovascolare.Uno studio, condotto presso la...


Una grave apnea ostruttiva notturna aumenta il rischio di un primo ictus ischemico nei pazienti di età superiore ai 70...