Più alto rischio di emorragia cerebrale dopo trattamento con Atorvastatina nei pazienti con ictus o TIA


E’ stata compiuta un’analisi dettagliata dei risultati dello studio SPARCL ( Stroke Prevention by Aggressive Reduction in Cholesterol Levels ).

Lo studio SPARCL aveva mostrato che il farmaco ipolipidemizzante Atorvastatina ( Lipitor; in Italia: Torvast ) era in grado di ridurre il rischio di un secondo ictus nei pazienti che avevano già sofferto di un evento ictale o di un attacco ichemico transitorio ( TIA ), entro un periodo di 6 mesi.

L’analisi è stata compiuta su 4.731 pazienti, che erano stati assegnati in modo casuale al trattamento con Atorvastatina o placebo.

Il periodo osservazionale medio era stato di 4,5 anni.

Un totale di 55 pazienti, trattati con Atorvastatina e 33 pazienti nel gruppo placebo.

E’ stato trovato che altri fattori potevano aumentare il rischio di emorragia cerebrale in questi pazienti: ipertensione di grado 2 secondo le lineeguida JNC7, precedente ictus emorragico, sesso maschile. ( Xagena2007 )

Fonte: Neurology, 2007


Farma2007 Neuro2007


Indietro

Altri articoli

Studi non-controllati hanno mostrato che le statine possono migliorare la vasoreattività cerebrale nei pazienti con malattia dei piccoli vasi in...


Le persone anziane che assumono un farmaco per abbassare il colesterolo dopo un ictus o un mini-ictus riducono il rischio...


Nello studio SPARCL ( Stroke Prevention by Aggressive Reduction in Cholesterol Levels ), l’Atorvastatina ( Lipitor, Torvast ) 80 mg/die,...


Lo studio SPARCL ( Stroke Prevention by Aggressive Reduction in Cholesterol Levels ) ha mostrato che il trattamento con le...


Le statine riducono l’incidenza di ictus tra i pazienti ad aumentato rischio di malattia cardiovascolare. Lo studio SPARCL ( Stroke...


L’FDA ha approvato Lipitor ( Atorvastatina ) nella prevenzione dell’ictus e dell’infarto miocardico in persone con diabete di tipo 2...


L’Atorvastatina ( Lipitor) , un farmaco ipocolesterolemizzante , è in grado di ridurre l’incidenza di ictus del 50% nei...