Discinesia orofacciale e degli arti indotta dal Metilfenidato


Medici del Vadaskert Child and Adolescent Psychiatry Hospital di Budapest, hanno riportato il caso di un bambino di sesso maschile, di 6.5 anni, con disturbo da deficit di attenzione e iperattività ( ADHD ), che ha sviluppato discinesia orofacciale e agli arti, immediatamente dopo aver assunto Metilfenidato ( Concerta, Ritalin ).

L’episodio è perdurato per 5 ore, con picco di intensità nelle due ore dopo l’assunzione del farmaco.

Cinque ore dopo la somministrazione del Metilfenidato, il bambino ha mostrato intensa irritabilità ed aggressività; questa manifestazione ha avuto la durata di 2 ore.

Il quoziente di intelligenza ( QI ) del paziente è risultato al di sotto del range di normalità.

Alla base della potenziale relazione tra assunzione di Metilfenidato e lo sviluppo di discinesia ci sarebbero differenti meccanismi: interazione recettore-farmaco o sensibilità individuale al farmaco correlata ad un più basso punteggio QI.

Secondo gli Autori la discinesia ( movimenti anormali involontari ) sarebbe un potenziale effetto indesiderato del Metilfenidato. ( Xagena2007 )

Balazs J et al, J Child Adolesc Psychopharmacol 2007; 17 : 378-382


Farma2007 Neuro2007 Pedia2007


Indietro

Altri articoli

L'esposizione intrauterina al Metilfenidato ( Concerta, Ritalin ) è associata a un piccolo aumento del rischio di malformazioni cardiache. Uno studio...


L’Agenzia regolatoria degli Stati Uniti, FDA ( Food and Drug Administration), ha avvertito che i prodotti a base di Metilfenidato,...


L’obiettivo dello studio è stato quello di determinare se il trattamento del deficit di attenzione ed iperattività ( ADHD )...


Nonostante la gestione medica ottimale, molti pazienti con malattia di Parkinson sono limitati da disturbi nell’andatura incluso il freezing (...


Sono scarse le terapie per le difficoltà nella deambulazione nella malattia di Parkinson. Studi in aperto hanno suggerito un miglioramento...


Il 22 giugno 2007 la Commissione Europea ha chiesto l’avvio di una procedura di deferimento al Comitato scientifico dell’EMEA, CHMP,...


Gli stimolanti del sistema nervoso centrale nel trattamento del disturbo da deficit di attenzione e iperattività ( ADHD ) possono...


I ricercatori del St Jude Children's Research Hospital di Memphis, negli Stati Uniti, hanno condotto uno studio per valutare la...


Il Metilfenidato ( Ritalin ) trova indicazione nel trattamento del disturbo da deficit dell’attenzione e iperattività ( ADHD ) nei...


L’EMEA ( European Medicines Agency ) ha completato una revisione riguardo ai benefici e ai rischi del Metilfenidato ( Ritalin...