I pazienti con asma presentano un aumentato rischio di emicrania cronica


Coloro che soffrono di asma e di emicrania episodica, possono presentare un rischio doppio di sviluppare emicrania cronica, definita come 15 o più giorni di emicrania nell’arco di 1 mese.

Entrambe le malattie implicano cambiamenti simili nell’organismo. Nell’asma si riscontra un restringimento delle vie respiratorie e una conseguente limitazione del flusso d'aria; inoltre c’è una infiammazione a livello dei rivestimenti delle vie aeree. Alla base dell’emicrania c'è un’infiammazione associata a restringimento e a dilatazione dei vasi sanguigni.
Le due malattie potrebbero, pertanto, essere correlate.

I ricercatori hanno utilizzato i dati di un precedente studio in cui era stato completato un questionario sull’asma; i partecipanti avevano assegnato un punteggio sulla base della gravità dei sintomi di asma, e avevano fornito dati sulla frequenza e durata degli eventi cefalalgici.

Dei 4.446 partecipanti che avevano meno di 15 eventi emicranici al mese ( emicrania episodica ), 746 ( 16.8% ) pazienti soffrivano di asma contro 3.700 ( 83.2% ) che, invece, non presentavano alcuna forma asmatica.
Un anno dopo, 131 persone ( 2.9% ) hanno iniziato a presentare 15 o più emicranie al mese ( emicrania cronica ).

I partecipanti con asma avevano una probabilità doppia di sviluppare emicrania cronica rispetto a quelli senza asma.
Il rischio è apparso aumentare con l’incrementare del numero dei sintomi di asma; questo dato, tuttavia, era significativo solo per le persone con forma più grave d'asma. ( Xagena2015 )

Fonte: Headache, 2015

Neuro2015 Pneumo2015



Indietro

Altri articoli

Le iniezioni di plasma ricco di piastrine sono utilizzate come trattamento per la tendinopatia achillea cronica della porzione mediana, ma...


Pulmicort Turbuhaler contiene il principio attivo Budesonide, appartenente al gruppo dei corticosteroidi. La Budesonide ha un effetto antinfiammatorio e trova...


Uno studio ha verificato l'ipotesi che nelle persone con emicrania episodica, l'asma possa essere un fattore di rischio per...


Relvar Ellipta, i cui principi attivi sono Fluticasone furoato e Vilanterolo, trova indicazione nel trattamento regolare dell’asma negli adulti e...


Molti pazienti con asma o broncopneumopatia cronica ostruttiva ( BPCO ) ricevono routinariamente una combinazione di un broncodilatatore per via...


La metalloproteinasi di matrice 12 ( MMP-12 ) è stata implicata nella patogenesi della broncopneumopatia cronica ostruttiva ( BPCO )...


La poliradiculoneuropatia demielinizzante infiammatoria cronica ( CIDP ) è una malattia che causa debolezza e intorpidimento progressivi o recidivanti e...


I disturbi tendinei rappresentano il 30-50% di tutti i danni correlati all’attività fisica; le malattie degenerative croniche dei tendini (...


In precedenti revisioni Cochrane è stato dimostrato un aumento degli eventi avversi gravi sia con la regolare somministrazione di Formoterolo...