Disfunzione sessuale nei pazienti clinicamente stabili con disturbo bipolare in trattamento con Litio


Ci sono dati limitati sulla prevalenza delle disfunzioni sessuali nei pazienti con disturbo bipolare in trattamento con Litio ( Carbolithium ).

È stata valutata la prevalenza di disfunzioni sessuali nei pazienti con disturbo bipolare in trattamento con Litio e sono stati studiati i correlati di disfunzione sessuale.

100 pazienti clinicamente stabili con disturbo bipolare ( punteggio alla scala Global Assessment for Functioning [ GAF ] maggiore di 70, punteggio alla scala Hamilton Depression Rating Scale [ HDRS ] minore o uguale a 7 e punteggio alla scala Young Mania Rating Scale [ YMRS ] minore o uguale a 7, e nessun cambiamento nei farmaci, almeno negli ultimi 3 mesi ) in trattamento con Litio sono stati valutati alle scale Arizona Sexual Experience Scale [ ASES ] e Brief Adherence Rating Scale [ BARS ].
L'età media del campione di studio era di 44.3 anni.

Il punteggio medio alla scala HDRS è stato pari a 1.06 e il punteggio medio alla scala YMRS è stato di 0.1 e il punteggio medio alla scala GAF era 84.

La durata dell’utilizzo di Litio è stata, in media, di circa 119.62 mesi, e la dose media di Litio è stata di 799.5 mg/die.

Su 100 pazienti, circa un terzo ( n=37 ) presentava disfunzioni sessuali alla scala ASES.

Rispetto ai pazienti senza disfunzione sessuale, quelli con disfunzioni sessuali erano più anziani ( t value=3; P=0.003 ).
Quelli con disfunzione sessuale avevano un basso livello di funzionamento ( punteggio alla scala GAF 81.7 vs 85.5; t value=3.2; P=0.002 ), maggior numero di altri effetti avversi con Litio ( numero totale di altri effetti negativi, 2.9 vs 1.4; t value=4.2; P minore di 0.001 ) e scarsa compliance al farmaco.

Dallo studio è emerso che circa un terzo dei pazienti trattati con Litio ha esperienza di disfunzioni sessuali, ed è associato a scarsa aderenza alla prescrizione dei farmaci. ( Xagena2014 )

Grover S et al, J Clin Psychopharmacol 2014;34:475-482

Psyche2014 Farma2014


Indietro

Altri articoli

Non ci sono dati certi riguardo ai rischi nell'uso del Litio durante la gravidanza nelle donne con disturbo bipolare. E'...


Uno studio di fase 3 ha valutato l'efficacia, la sicurezza e la tollerabilità di Cariprazina a basso e ad alto...


I risultati di uno studio in doppio-cieco, randomizzato, a gruppi paralleli, controllato con placebo, fattoriale 2x2 ( CEQUEL ) ha...


Il Litio ha mostrato di essere sicuro ed efficace nella gestione dei sintomi del disturbo bipolare di tipo I nella...


I disturbi psichiatrici sono noti per essere prevalenti nella sclerosi multipla. L'obiettivo di uno studio è stato quello di esaminare...


Uno studio ha valutato l'effetto della Aspirina ( Acido Acetilsalicilico ) sulla disfunzione sessuale correlata al trattamento con Litio (...


Sono disponibili poche informazioni sulla necessità di modificare il dosaggio di Lamotrigina ( Lamictal ) in donne in gravidanza con...


Uno studio ha stimato l'incidenza e il rischio relativo di ictus e di mortalità per qualsiasi causa post-ictus tra i...


I sali di Litio, in passato cardine della terapia per il disturbo bipolare, comportano problemi di tollerabilità a un dosaggio...