Cautela in gravidanza per i farmaci SSRI


L’obiettivo dello studio era quello di valutare il rischio teratogeno della Paroxetina e della Fluoxetina, due farmaci SSRI ( inibitori selettivi della ricaptazione della serotonina ), assunte nel primo trimestre di gravidanza.

Lo studio prospettico, controllato, multicentrico, ha coinvolto 410 donne gravide trattate con Paroxetina, 314 con Fluoxetina e 1.467 controlli.

Il tasso di anomalie fetali maggiori nelle donne trattate con un SSRI era più alto rispetto alle donne che non avevano preso questi farmaci ( 5,2% con Paroxetina, 4,7% con Fluoxetina, 2,5% nei controlli ).

Il rischio maggiore si aveva per i difetti cardiaci con un odds ratio ( OR ) corretto di 2,66 per la Paroxetina e 4,47 per la Fluoxetina.

La possibile associazione tra anomalie cardiovascolari ed esposizione agli SSRI sconsiglia l’uso di questi farmaci nel primo trimestre di gravidanza in attesa di nuove conferme. ( Xagena2008 )

Diav-Citrin O, Shechtman S, et al. Paroxetine and fluoxetine in pregnancy: a prospective, multicentre, controlled observational study. Br J Cl n Pharmacol 2008

Fonte: Reazioni – AIFA, 2008


Farma2008 Gyne2008 Psyche2008


Indietro

Altri articoli

L'esposizione in utero agli inibitori della ricaptazione della serotonina ( SSRI ), ampiamente impiegati come farmaci antidepressivi, può aumentare il...


La disfunzione sessuale è comune con gli antidepressivi serotoninergici, inclusi gli inibitori selettivi della ricaptazione della serotonina ( SSRI )...


Uno studio osservazionale di ampie dimensioni ha dimostrato che i pazienti, sottoposti a intervento chirurgico, e che assumono un inibitore...


Una meta-analisi di studi ha mostrato che il trattamento con un inibitore selettivo della ricaptazione della serotonina ( SSRI )...


L’analisi di dati aggregati di singoli pazienti è stata utilizzata per confrontare l'efficacia antidepressiva di Agomelatina ( Thymanax, Valdoxan )...


I pazienti che assumono Acido Acetilsalicilico ( Aspirina ) o la duplice terapia antiaggregante in combinazione con un inibitore selettivo...


Sulla base delle attuali evidenze gli inibitori selettivi della ricaptazione della serotonina ( SSRI ) non possono essere raccomandati per...


I Ricercatori della Harvard School of Public Health di Boston, negli Stati Uniti, hanno condotto uno studio per valutare gli...


Si ritiene che l’uso degli inibitori selettivi della ricaptazione della serotonina ( SSRI ) in gravidanza, siano associati a rischio...