Trattamento del dolore cronico: aritmie e casi fatali con il Metadone


Il Metadone è un analgesico efficace e può fornire sollievo al dolore quando altri analgesici risultano inefficaci.
Tuttavia, il Metadone può causare tossicità significativa.

L’emivita di eliminazione del Metadone è compresa nel range 8-59 ore ed ha una durata maggiore rispetto all’azione analgesica ( 4-8 ore ).
Il picco dell’effetto depressivo a livello respiratorio del Metadone si presenta generalmente in modo tardivo e persiste più a lungo rispetto al picco dell’effetto analgesico.

Quando si inizia il trattamento, l’effetto analgesico completo del Metadone si raggiunge dopo 3-5 giorni.
Occorre prestare molta attenzione al momento in cui il trattamento con Metadone viene instaurato, durante la titolazione fino all’effetto analgesico e quando si aggiustano i dosaggi.

Durante l’impiego cronico del Metadone, il farmaco può essere trattenuto nel fegato e rilasciato lentamente, prolungando la durata di azione nonostante le basse concentrazioni plasmatiche.

La tolleranza crociata tra Metadone e gli altri oppioidi è incompleta. Ciò rende complessa la conversione dei pazienti da altri oppioidi al Metadone e non elimina la possibilità di overdose da Metadone, anche nei pazienti tolleranti agli oppioidi.
Casi fatali sono stati riportati durante conversione con trattamenti cronici ad alto dosaggio con altri agonisti oppioidi al Metadone.

Il Metadone può causare gravi effetti sulla conduzione dello stimolo elettrico a livello cardiaco, tra cui prolungamento dell’intervallo QT e torsioni di punta. ( Xagena2006 )

Fonte: FDA, 2006

Farma2006




Indietro

Altri articoli

Le formulazioni liquide di Metadone racemico e Levometadone ( enantiomero levogiro del Metadone ) sono i trattamenti per il...


Dal 1999, è stato riscontrato un drammatico aumento dei decessi per overdose da oppiacei e della dipendenza da oppiacei,...


L' EMA ( European Medicines Agency ) ha avviato una revisione dei medicinali per via orale a base di Metadone...


Alcune persone dipendenti da Eroina continuano a non rispondere in modo positivo ai trattamenti convenzionali.I ricercatori del National Addiction Centre...


Il Metadone ( Eptadone ), un agonista completo dei mu-oppioidi, è il trattamento raccomandato per il trattamento della dipendenza da...


Non esiste una terapia farmacologica approvata dalla Food and Drug Administration ( FDA ) per la dipendenza da Cocaina, un...


Studi europei hanno suggerito l’ipotesi che la formulazione iniettabile di Diacetilmorfina, il principio attivo dell’Eroina, possa rappresentare un trattamento aggiuntivo...


Sia il Metadone ( Eptadone ) che la Buprenorfina ( Temgesic ) sono terapie efficaci nella dipendenza da eroina.L’efficacia è...


Ricercatori del St. James Hospital Portsmouth, in Gran Bretagna, hanno misurato l’incidenza di abuso di Eroina tra i pazienti sottoposti...


L’FDA ( Food and Drug Administration ) ha ricevuto segnalazioni di casi mortali e di effetti indesiderati minaccianti la vita...