Dolore al ginocchio da osteoartrosi: la Glucosamina ed il Condroitin solfato sembrano scarsamente efficaci nella forma lieve


La Glucosamina ed il Condroitin Solfato sono comunemente impiegati per trattare l’osteoartrosi.

Lo studio GAIT ( Glucosamine/Chondroitin Arthritis Intervention Trial ) ha valutato l’efficacia e la sicurezza dell’associazione della Glucosamina e del Condroitin solfato nel trattamento del dolore del ginocchio da osteoartrosi ( gonartrosi ).

Un totale di 1.583 pazienti con osteoartrosi sintomatica al ginocchio sono stati assegnati in modo casuale a ricevere 1500mg/die di Glucosamina, 1200mg/die di Condroitin solfato, l’associazione Glucosamina e Condroitin solfato, 200mg/die di Celecoxib ( Celebrex ) o placebo per 24 settimane.

E’ stato permesso ai pazienti di assumere fino a 4g/die di Paracetamolo, noto anche come Acetaminofene, come analgesico di salvataggio.

L’end point primario era rappresentato da una riduzione del 20% nel dolore del ginocchio dal basale alla 24.a settimana.

L’età media dei pazienti era 59 anni e per il 64% erano donne.

La Glucosamina ed il Condroitin solfato non sono risultati significativamente migliori del placebo nel ridurre il dolore del ginocchio del 20%.

Rispetto alla percentuale di risposta al placebo ( 60.1% ), la percentuale di risposta alla Glucosamina è stata più alta di 3.9 punti percentuali, mentre la percentuale di risposta al Condroitin solfato è stata più alta di 5.3 punti percentuali, mentre la percentuale di risposta al trattamento combinato è stata più alta di 6.5 punti percentuali.

La percentuale di risposta al Celecoxib ( gruppo controllo ) è stata più alta di 10 punti percentuali rispetto al placebo ( gruppo controllo ) ( p = 0.008 ).

Per i pazienti con dolore da moderato a grave al basale, la percentuale di risposta è stata significativamente più elevata con la terapia combinata che non con il placebo ( 79.2% versus 54.3%; p = 0.002 ).

Gli eventi avversi sono stati lievi, infrequenti ed uniformemente distribuiti tra i gruppi.

La Glucosamina ed il Condroitin solfato da soli o in combinazione non riducono in modo efficace il dolore nel gruppo dei pazienti con osteoartrosi del ginocchio.
Tuttavia, sembra che l’associazione Glucosamina-Condroitin solfato sia efficace nel sottogruppo di pazienti con dolore al ginocchio moderato-grave. ( Xagena2006 )

Clegg DO et al, N Engl J Med 2006; 354: 795-808


Reuma2006 Farma2006


Indietro

Altri articoli

La radioterapia a basse dosi è comunemente impiegata come trattamento per le malattie benigne, inclusa l'artrosi, in alcuni Paesi come...


La Sprifermina ha aumentato lo spessore della cartilagine e ridotto la perdita di cartilagine tra i pazienti con osteoartrosi del...


Sia la terapia fisica che le iniezioni intraarticolari di glucocorticoidi hanno dimostrato di conferire un beneficio clinico nell'osteoartrosi del ginocchio....


Uno studio proof-of-principle ha suggerito che l'Acido Zoledronico ( Aclasta ) per via endovenosa possa ridurre il dolore al ginocchio...


Un anticorpo monoclonale diretto contro NGF ( fattore di crescita nervoso ), Tanezumab, è risultato associato a miglioramenti del dolore...


La radioterapia a basso dosaggio ( LDRT ) per disturbi benigni come l'artrosi del ginocchio è ampiamente utilizzata in alcune...


I pazienti con osteoartrosi possono rimanere sintomatici con i tradizionali trattamenti. Sono stati valutati 2 regimi di dosaggio sottocutaneo di...


Uno studio osservazionale trasversale a livello nazionale ha mostrato che le donne in postmenopausa che assumevano la terapia ormonale...


I farmaci antinfiammatori non steroidei ( FANS ) sono fondamentali nella gestione del dolore da osteoartrosi. È stata valutata l'efficacia di...