Chetoacidosi diabetica ed iperlipasemia associati a trattamento con l’antipsicotico Aripiprazolo


Ricercatori del LSU Health Sciences Center a Shreveport hanno segnalato un caso di diabete in un soggetto trattato con l’antipsicotico Aripiprazolo ( Abilify ).

Un uomo di 33 anni affetto da schizofrenia è stato ricoverato per fatica, dispepsia e dolore epigastrico.

Al paziente è stata riscontrata iperglicemia, chetoacidosi diabetica ed iperlipasemia.

Agli esami, il pancreas è risultato normale.

Il paziente era in trattamento da 18 mesi con Aripiprazolo ed aveva presentato un progressivo aumento di peso.

Secondo gli Autori, il diabete mellito in questo paziente era, con buona probabilità, una complicanza dell’Aripiprazolo per il progressivo aumento di peso.
In assenza di evidenza radiologica di pancreatite, l’iperlipasemia era probabilmente secondaria alla chetoacidosi diabetica. ( Xagena2006 )

Reddymasu S et al, JOP 2006; 7: 303-305


Psyche2006 Endo2006 Farma2006




Indietro

Altri articoli

Amisulpride ( Deniban ), Aripiprazolo ( Abilify ) e Olanzapina ( Zyprexa ) sono antipsicotici atipici di prima linea che...


L'enzima polimorfico CYP2D6 metabolizza i farmaci antipsicotici Risperidone ( Risperdal ) e Aripiprazolo ( Abilify ) nei loro metaboliti attivi,...


La depressione maggiore resistente al trattamento è comune e potenzialmente pericolosa per la vita nelle persone anziane, nelle quali poco...


È stato segnalato che il trattamento efficace della depressione riduce la gravità del consumo di alcol, potenzialmente riflettendo miglioramenti nei...


Uno studio ha valutato l'efficacia a lungo termine di Aripiprazolo ( Abilify ), rispetto al placebo nei bambini con disturbi...


E' stato condotto uno studio multicentrico randomizzato e controllato per valutare la strategia di passaggio da Olanzapina ( Zyprexa ),...


Si ritiene che l’efficacia dell’Aripiprazolo ( Abilify ) nel trattamento della schizofrenia sia mediata da una combinazione di agonismo parziale...


In molti Paesi gli antipsicotici di seconda generazione ( atipici ) sono diventati i farmaci di prima linea per il...


Ricercatori della società farmaceutica Bristol-Myers Squibb hanno condotto uno studio con l’obiettivo di valutare l’efficacia e la sicurezza a breve...


L’efficacia e la sicurezza dell’aggiunta di Aripiprazolo nei pazienti con mania bipolare di tipo 1 parzialmente non-responsivi alla monoterapia con...