Aspirina e Simvastatina nel trattamento dell'ipertensione arteriosa polmonare


L'ipertensione arteriosa polmonare è una malattia progressiva che causa limitazioni nell'attività fisica, insufficienza cardiaca e morte.

L’obiettivo di uno studio clinico randomizzato, in doppio cieco, controllato con placebo, 2x2 fattoriale, è stato quello di determinare la sicurezza e l'efficacia di Aspirina ( Acido Acetilsalicilico ) e Simvastatina ( Sivastin ) nell’ipertensione arteriosa polmonare.

Un totale di 92 pazienti con ipertensione arteriosa polmonare sono stati randomizzati ad Aspirina 81 mg o placebo e Simvastatina 40 mg o placebo.

L'esito primario era rappresentato dalla distanza percorsa a piedi in 6 minuti a 6 mesi.

Un'analisi ad interim ha mostrato la futilità nel raggiungere l'end point primario per la Simvastatina e lo studio è stato interrotto dal Data Safety and Monitoring Board quando 65 soggetti erano stati randomizzati.

Dopo aggiustamento per la distanza percorsa in 6 minuti al basale, non è stata riscontrata alcuna differenza significativa nella distanza percorsa in 6 minuti a 6 mesi tra Aspirina ( n=32 ) e placebo ( n=33; differenza corretta per il placebo: -0.5 m, P=0.97 ) o tra Simvastatina ( n=32 ) e placebo ( n=33; differenza corretta per placebo: -27.6 m, P=0.09 ).

C'è stata una maggiore tendenza al verificarsi di episodi di sanguinamento con Aspirina rispetto al placebo ( 4 eventi contro 1 evento, rispettivamente, P=0.17 ).

In conclusione, né l'Aspirina, né la Simvastatina hanno avuto un effetto significativo sulla distanza percorsa in 6 minuti, anche se i pazienti randomizzati a Simvastatina hanno avuto la tendenza a percorrere una distanza inferiore nei 6 minuti a 6 mesi.
Questi risultati non supportano il trattamento di routine dei pazienti con ipertensione arteriosa polmonare con questi farmaci. ( Xagena2011 )

Kawut SM et al, Circulation 2011; 123: 2985-2993


Cardio2011 Pneumo2011 MalRar2011 Farma2011


Indietro

Altri articoli

Le statine hanno effetti benefici sulla circolazione intraepatica e riducono l'ipertensione portale e la Rifaximina ( Normix ) modula il...


Gli approcci di medicina di precisione mirati ai pazienti sulla base del sottotipo di malattia hanno trasformato gli approcci terapeutici...


Nello studio di fase 2 di MS-STAT 24 mesi, è stato dimostrato che la Simvastatina ad alto dosaggio riduce significativamente...


La terapia intensiva per il colesterolo LDL con Ezetimibe / Simvastatina ( Vytorin ) nello studio IMPROVE-IT ( IMProved Reduction...


Le recenti sperimentazioni hanno mostrato una riduzione del rischio di eventi cardiaci avversi maggiori ( MACE ) con la terapia...


Non era stato ancora dimostrato che ridurre i livelli di colesterolo LDL al di sotto degli obiettivi stabiliti dalle lineeguida...


Aggiungendo il farmaco Ezetimibe al trattamento con Simvastatina si ottiene una riduzione del rischio di futuri eventi cardiovascolari, tra cui...


Il beneficio delle statine nei pazienti con emorragia subaracnoidea aneurismatica acuta non è chiaro. Si è voluto verificare se la...


La Simvastatina KRKA è un farmaco generico a base di Simvastatina, un ipocolesterolemizzante. La Simvastatina KRKA trova indicazione nel trattamento della...


Cholib è un medicinale impiegato per migliorare i livelli di grassi nel sangue. Contiene due principi attivi, Fenofibrato e Simvastatina,...