La Lamotrigina durante la gravidanza non sembra associata a rischio significativo di schisi oro-facciale e altre anomalie congenite


Sono stati testati i precedenti segnali di un rischio di schisi oro-facciale e piede torto con esposizione all’antiepilettico Lamotrigina ( Lamictal ), ed è stato indagato il rischio di altre anomalie congenite.

È stato effettuato uno studio basato sulla popolazione di casi di malformazione con controllo sulla base di 21 registri EUROCAT CA relativi a 10.1 milioni di nascite ( 1995-2011 ), tra cui le nascite fino al 2005 in cui era stato segnalato piede torto, e una successiva popolazione di studio indipendente di 6.3 milioni di nascite.

In totale una popolazione di 226.806 bambini con anomalie congenite ha incluso nati vivi, nati morti, e interruzioni di gravidanza dopo la diagnosi prenatale.

L’esposizione alla Lamotrigina in monoterapia nel primo trimestre nei casi di schisi orofacciale e nei casi di piede torto è stata confrontata con altri casi di anomalie non-cromosomali ( controlli ).

Gli odds ratio ( OR ) sono stati aggiustati per il Registro.

Un'analisi esplorativa ha confrontato la percentuale di ciascun sottogruppo standard EUROCAT CA tra tutti i bambini con anomalie congenite non-cromosomali esposti a Lamotrigina in monoterapia con gravidanze non-esposte a farmaci antiepilettici.

Ci sono stati 147 bambini esposti a Lamotrigina in monoterapia con anomalie congenite non-cromosomali.
Per tutte le schisi orofacciali, l’odds ratio aggiustato è stato pari a 1.31, per le schisi orofacciali isolate 1.45, per la palatoschisi isolata 1.69.

Nel complesso l’odds ratio aggiustato per piede torto è stato 1.83 e 1.43 nella popolazione di studio indipendente.

Nessun altra anomalia congenita specifica è risultata significativamente associata alla Lamotrigina in monoterapia.

In conclusione, il rischio di schisi orofacciale non è risultato significativamente aumentato e si stima che l'eccesso di rischio di schisi orofacciale sia inferiore a 1 ogni 550 bambini esposti.
Non è stata trovata una forte evidenza indipendente di rischio di piede torto successivo al segnale originale.
Lo studio non è stato in grado di valutare il rischio generale di malformazioni tra le gravidanze esposte a Lamotrigina. ( Xagena2016 )

Dolk H et al, Neurology 2016; 86: 1716-1725

Neuro2016 Gyne2016 Pedia2016 Farma2016


Indietro

Altri articoli

Sono state descritte le segnalazioni di eventi avversi di linfoistiocitosi emofagocitica ( HLH ) riportate in associazione con Lamotrigina (...


I risultati di uno studio in doppio-cieco, randomizzato, a gruppi paralleli, controllato con placebo, fattoriale 2x2 ( CEQUEL ) ha...


Sono disponibili poche informazioni sulla necessità di modificare il dosaggio di Lamotrigina ( Lamictal ) in donne in gravidanza con...


Per pazienti adulti con nuova diagnosi di epilessia servono opzioni di trattamenti monoterapici efficaci e sicuri.Come trattamento aggiuntivo per il...


La decisione da parte dell’FDA di modificare la sezione Warnings and Precautions della scheda tecnica di Lamictal ( Lamotrigina )...


Il blocco parziale dei canali del sodio voltaggio-dipendenti ha un effetto neuroprotettivo in modelli sperimentali di malattia infiammatoria demielinizzante.In uno...


Dopo il recente annuncio da parte della Food and Drug Administration ( FDA ) che la Lamotrigina ( Lamictal )...


L’epilessia pediatrica con crisi di assenza, la più comune sindrome epilettica pediatrica, è normalmente trattata con Etosuximide ( Zarontin ),...


Sono state valutate in maniera prospettica le fluttuazioni della clearance della Lamotrigina ( Lamictal ) durante il ciclo mestruale e...