Disturbo bipolare di tipo 1: Olanzapina versus Risperidone nel trattamento di episodi maniacali o misti


Uno studio, coordinato da Ricercatori del Massachusetts General Hospital ed Harvard Medical School di Boston, ha confrontato l’Olanzapina ( Zyprexa ) ed il Risperidone ( Risperdal ) nel trattamento degli episodi maniacali acuti o misti non psicotici.

Lo studio aveva la durata di 3 settimane.

Un totale di 165 pazienti sono stati trattati con Olanzapina ( 5-20 mg/die ) e 164 con Risperidone ( 1-6 mg/die ).

I pazienti avevano incontrato i criteri del DSM-IV per il disturbo bipolare di tipo 1, episodi maniacali o misti senza caratteristiche psicotiche.

L’end point primario era rappresentato dai cambiamenti medi nel punteggio alla scala YMRS ( Young Mania Rating Scale ).
Le misurazioni secondarie comprendevano la scala HAM-D-21 ( 21-item Hamilton Rating Scale for Depression ), la scala MADRS ( Montgomery-Asberg Depression Rating Scale ), la scala CGI-BP ( Clinical Global Impressions – Bipolar Version ), la scala CTD ( Cognitive Test for Delirium ) e la scala SF-12 ( Short Form Health Survery ), la scala PGWB ( Psychological General Well-Being ).

Tra i trattamenti non è stata osservata alcuna differenza nei cambiamenti medi nelle scale YMRS, MADRS, CTD, PGWB o SF-12 o nella percentuale di risposta o di remissione.

Un numero significativamente maggiore di pazienti trattati con Olanzapina hanno completato lo studio rispetto ai pazienti trattati con Risperidone ( 78.7% versus 67%; p = 0.019 ).

I pazienti del gruppo Olanzapina hanno presentato maggiori miglioramenti nei punteggi delle scale HAM-D-21 e CGI-BP.

I pazienti trattati con Olanzapina hanno presentato maggiori aumenti degli enzimi epatici ( p < 0.05 ) e del peso corporeo ( 2.5 kg versus 1.6 kg; p = 0.004 ), mentre i pazienti trattati con Risperidone hanno presentato maggiori aumenti dei livelli di prolattina ( 51.73 ng/ml versus 8.23 ng/ml; p < 0.001 ) e di disfunzione sessuale ( aumento del punteggio totale di 1.75 versus 0.64; p = 0.045 ).

I dati dello studio hanno mostrato che il trattamento con Olanzapina e Risperidone ha prodotto miglioramenti simili nella mania.
I pazienti trattati con Olanzapina sono andati incontro a maggiori miglioramenti negli endpoint secondari di gravità e di sintomi depressivi. ( Xagena2006 )

Perlis RM et al, J Clin Psychiatry 2006; 67: 1747-1753


Psyche2006 Farma2006


Indietro

Altri articoli

La combinazione di antipsicotici è comune nel trattamento della schizofrenia, nonostante le linee guida basate sull'evidenza generalmente non raccomandino tale...


Olanzapina ( Zyprexa )10 mg aggiunta alla terapia antiemetica standard con Aprepitant, Palonosetron e Desametasone è stata raccomandata per la...


Nausea e vomito, non-correlati alla chemioterapia, possono essere sintomi sostanziali nei pazienti con tumore avanzato. È stata valutata l'utilità di Olanzapina...


Amisulpride ( Deniban ), Aripiprazolo ( Abilify ) e Olanzapina ( Zyprexa ) sono antipsicotici atipici di prima linea che...


La depressione psicotica è un disturbo gravemente invalidante e potenzialmente letale. Poco si sa circa l'efficacia e la tollerabilità della...


Non esiste un algoritmo di trattamento stabilito per i pazienti con schizofrenia. Non è noto se la sostituzione degli antipsicotici...


È stata esaminata l'efficacia di Olanzapina ( Zyprexa ) per la prevenzione di nausea e vomito in pazienti sottoposti a...


È stata confrontata l'efficacia del trattamento a lungo termine con iniezioni a lunga durata d’azione mensili di Olanzapina ( Zyphadera...


Sono stati confrontati i tassi di mortalità a 1 anno associati con l’uso nel mondo reale di Ziprasidone ( Geodon...


E' stato condotto uno studio multicentrico randomizzato e controllato per valutare la strategia di passaggio da Olanzapina ( Zyprexa ),...