Ibuprofene nel trattamento del dolore acuto nei bambini con trauma muscoloscheletrico


L’obiettivo di uno studio condotto da Ricercatori canadesi è stato quello di determinare quale dei 3 farmaci analgesici, Acetaminofene ( noto ache come Paracetamolo; Tachipirina ), Ibuprofene ( Brufen ) o Codeina, somministrati come singola dose, fosse in grado di fornire la più efficace analgesia nei bambini che giungono al Dipartimento di Emergenza con dolore per cause muscoloscheletriche.

I pazienti in età pediatrica di 6-17 anni con dolore muscoloscheletrico ( alle estremità, al collo e alla schiena ), insorto 48 ore prima di accedere al Dipartimento di Emergenza, sono stati assegnati in modo casuale a ricevere per os 15mg/kg di Paracetamolo, 10mg/kg di Ibuprofene o 1mg/kg di Codeina.

L’outcome primario era rappresentato da dolore, entro 60 minuti dopo il trattamento con il farmaco assegnato.

Allo studio hanno preso parte 336 pazienti. L’analisi è stata compiuta su 300 pazienti: 100 assegnati al Paracetamolo, 100 all’Ibuprofene e 100 alla Codeina.

I pazienti del gruppo Ibuprofene hanno presentato un miglioramento significativamente più grande nel punteggio del dolore ( riduzione media: 24mm ) rispetto alla Codeina ( riduzione media: 11mm ) e Paracetamolo ( riduzione media: 12mm ) a 60 minuti.

Inoltre, a 60 minuti, più pazienti nel gruppo Ibuprofene hanno raggiunto un’adeguata analgesia.

Lo studio ha dimostrato che nel trattamento dei traumi muscoloscheletrici acuti, l’Ibuprofene fornisce la migliore analgesia rispetto alla Codeina e al Paracetamolo. ( Xagena2007 )

Clark E et al, Pediatrics 2007; 119: 460-467

Pedia2007 Farma2007


Indietro

Altri articoli

L'analgesia postoperatoria multimodale è ampiamente utilizzata ma mancano evidenze di beneficio. Sono stati esaminati gli effetti benefici e dannosi di...


Quando utilizzato a dosi moderate, l’inibitore selettivo di COX-2, Celecoxib ( Celebrex ), è risultato non-inferiore ai farmaci anti-infiammatori non-steroidei...


Celecoxib ( Celebrex ) è risultato essere non-inferiore a Ibuprofene o a Naproxene per quanto riguarda la sicurezza cardiovascolare. Rispetto...


Celecoxib ( Celebrex ), impiegato a dosaggi moderati nei pazienti con osteoartrosi o artrite reumatoide, presenta un profilo cardiovascolare simile...


L’Ibuprofene è un farmaco antinfiammatorio non-steroideo ( FANS ) utilizzato per trattare il dolore, abbassare la febbre, e alleviare l'infiammazione. Una...


Il Comitato di Valutazione dei rischi per la farmacovigilanza ( PRAC ) dell’EMA ( European Medicines Agency ) ha completato...


Il Comitato di valutazione dei rischi per la farmacovigilanza ( PRAC ) ha iniziato una revisione per valutare il rischio...


L'uso dell’Ibuprofene ( Brufen ), ma non di altri antinfiammatori-analgesici, è associato ad un minor rischio di malattia di Parkinson.I...


Una nuova ricerca ha indicato che l’antinfiammatorio Ibuprofene ( Brufen ) può offrire protezione contro lo sviluppo della malattia di...


La neuroinfiammazione può contribuire alla patogenesi della malattia di Parkinson. In precedenti studi epidemiologici, l’uso di farmaci antinfiammatori non-steroidei (...