Infezioni subcliniche o non-polmonari da coronavirus della Sars


Sebbene il genoma del coronavirus della sindrome respiratoria acuta grave ( SARS-CoV ) sia stato sequenziato e sia stato identificato un animale come potenziale veicolo di trasmissione, mancano ancora studi di sieroprevalenza e screening di massa per la determinazione di infezioni sub-cliniche e non-polmonari.

I Ricercatori dell’Università di Hong-Kong hanno clonato e purificato la proteina del nucleocapside ed il polipeptide spike del coronarovirus della SARS, esaminando la loro immunogenicità con il siero proveniente da pazienti affetti da polmonite da SARS-CoV ( n = 106 ).

Dalle analisi immunologiche è emerso che la proteina del nucleocapside ed il polipeptide spike del coronarovirus della SARS sono altamente immunogenici.

I risultati hanno portato a considerare l’esistenza di infezioni subcliniche o non-polmonari da SARS-CoV.

Ad Hong-Kong tali infezioni sono più comuni della polmonite da SARS-CoV. ( Xagena2004 )

Woo PCY et al, Lancet 2004; 363: 841-45

Inf2004


Indietro

Altri articoli

Il nuovo coronavirus 2019-nCoV, che l’OMS ( Organizzazione Mondiale della Sanità ) ha deciso di chiamare SARS-CoV2, isolato nell’uomo per...


La provincia di Bergamo, che è stata ampiamente colpita dalla grave epidemia di sindrome respiratoria acuta da coronavirus 2 (...


Nel dicembre 2019, una nuova polmonite causata da un patogeno precedentemente sconosciuto è emersa a Wuhan, una città di 11...


Uno studio condotto su un campione di 4.532 uomini nella Regione Veneto ( Italia ) ha messo in evidenza che...


L'epidemia di SARS-CoV-2 è iniziata alla fine di dicembre 2019 a Wuhan, in Cina, e da allora ha avuto un...


Oltre un terzo dei pazienti ricoverati in ospedale a causa di infezione da SARS-CoV-2 ha presentato una funzionalità epatica anormale...


Le caratteristiche cliniche e le risposte immunitarie di individui asintomatici infettati dal coronavirus SARS-CoV-2 non sono state ben descritte. Sono stati...


Un neonato nato da una madre infetta da SARS-CoV-2 in un ospedale di Wuhan ( Cina ) ha presentato elevati...


L'Agenzia europea per i medicinali ( EMA ) è a conoscenza delle recenti notizie diffuse dai media e delle pubblicazioni...


Nuove ricerche hanno mostrato che COVID-19 è fortemente associato a manifestazioni neurologiche, tra cui malattie cerebrovascolari acute, compromissione dell'attività conoscitiva...