Effetti della Lamotrigina rispetto a Levetiracetam su collera, ostilità e umore nei pazienti con epilessia parziale


Un gruppo di Ricercatori dell’University of Arizona a Tucson, negli Stati Uniti, ha condotto uno studio per valutare la collera, l’ostilità durante il trattamento aggiuntivo con Lamotrigina ( Lamictal ) rispetto al trattamento aggiuntivo con Levetiracetam ( Keppra ) nei pazienti con crisi parziali.

Lo studio randomizzato, in doppio-cieco e a gruppi paralleli è stato condotto in soggetti adulti con crisi parziali inclusi in una fase di dosi crescenti di 8 settimane durante la quale le quantità di Lamotrigina aggiuntiva ( n = 132 ) o Levetiracetam aggiuntivo ( n = 136 ) sono state aumentate fino a una dose target, e in una fase di mantenimento in doppio-cieco della durata di 12 settimane durante la quale i dosaggi dei farmaci in studio e dei farmaci antiepilettici concomitanti sono stati mantenuti.

L’end point primario era il cambiamento dal basale alla fine della fase di mantenimento ( 20 settimane ) nel punteggio della scala POMS ( Anger-Hostility subscale score of the Profile of Mood States ).

È stato osservato un miglioramento con Lamotrigina rispetto a Levetiracetam per il cambiamento medio dal basale alla fine della fase di mantenimento ( settimana 20 ) nel punteggio delal sottoscala Anger-Hostility ( Lamotrigina: -2; Levetiracetam: -0.3; p=0.024 ) ( endpoint primario ); per il punteggio alla sottoscala Anger-Hostility alle settimane 5, 6, 7, 8, 9, 11, 12, 14, 16, 18 e 19 e per il punteggio Total Mood Disturbance alle settimane 6, 7, 8, 9, 11, 12, 17, 19 e 20.

Un miglioramento ( p
Non sono state osservate differenze nella frequenza delle crisi convulsive tra i gruppi.
Gli eventi avversi più comuni in entrambi i gruppi sono stati: mal di testa e vertigini.

In conclusione, la terapia aggiuntiva con Lamotrigina migliora significativamente i punteggi alla scala Anger-Hostility rispetto a Levetiracetam nei pazienti con crisi parziali alla fine delle 20 settimane.
Questa differenza è stata osservata per tutto il periodo di trattamento.
Per altri sintomi dell’umore è stato osservato un miglioramento simile con Lamotrigina versus Levetiracetam. ( Xagena2009 )

Labiner DM et al, Epilepsia 2009; 50: 434-442


Neuro2009 Psyche2009 Farma2009


Indietro

Altri articoli

Sono state descritte le segnalazioni di eventi avversi di linfoistiocitosi emofagocitica ( HLH ) riportate in associazione con Lamotrigina (...


Sono stati testati i precedenti segnali di un rischio di schisi oro-facciale e piede torto con esposizione all’antiepilettico Lamotrigina (...


I risultati di uno studio in doppio-cieco, randomizzato, a gruppi paralleli, controllato con placebo, fattoriale 2x2 ( CEQUEL ) ha...


Sono disponibili poche informazioni sulla necessità di modificare il dosaggio di Lamotrigina ( Lamictal ) in donne in gravidanza con...


Per pazienti adulti con nuova diagnosi di epilessia servono opzioni di trattamenti monoterapici efficaci e sicuri.Come trattamento aggiuntivo per il...


La decisione da parte dell’FDA di modificare la sezione Warnings and Precautions della scheda tecnica di Lamictal ( Lamotrigina )...


Il blocco parziale dei canali del sodio voltaggio-dipendenti ha un effetto neuroprotettivo in modelli sperimentali di malattia infiammatoria demielinizzante.In uno...


Dopo il recente annuncio da parte della Food and Drug Administration ( FDA ) che la Lamotrigina ( Lamictal )...


L’epilessia pediatrica con crisi di assenza, la più comune sindrome epilettica pediatrica, è normalmente trattata con Etosuximide ( Zarontin ),...


Sono state valutate in maniera prospettica le fluttuazioni della clearance della Lamotrigina ( Lamictal ) durante il ciclo mestruale e...