Anakinra per il trattamento di idrosadenite suppurativa da moderata a grave


L’idrosadenite suppurativa è una malattia infiammatoria cronica caratterizzata da ascessi sterili e fistole che colpisce prevalentemente le ascelle e l'inguine.
Diversi agenti biologici sono stati provati nel trattamento della idrosadenite suppurativa, ma non vi è ancora alcuna cura definitiva.

È stata valutata l'efficacia, la sicurezza e la tollerabilità di Anakinra ( Kineret ) nel trattamento della idrosadenite suppurativa da moderata a grave mediante uno studio in aperto con 6 pazienti che hanno ricevuto il trattamento attivo per 8 settimane con ulteriori 8 settimane di follow-up senza terapia.

I 5 pazienti che hanno completato la terapia di 8 settimane hanno mostrato una riduzione media significativa nel punteggio Sartorius modificato di 34.8 punti.

La valutazione globale del medico e del paziente della attività complessiva ha mostrato riduzioni significative tra lo stato basale e dopo 8 settimane di terapia: 45.8 punti e 35.6 punti, rispettivamente.

L’indice DLQI ( Dermatology Life Quality Index ) ha mostrato una significativa riduzione dopo 8 settimane di trattamento con Anakinra.

L’analisi funzionale delle cellule T ha rivelato che i pazienti avevano aumentato le percentuali di cellule T CD3+ nella cute lesionata rispetto alla pelle non-lesionata prima della terapia.
In conclusione, Anakinra ha dimostrato di diminuire l'attività della idrosadenite suppurativa sia in misure oggettive sia soggettive. ( Xagena2014 )

Lesile KS et al, J Am Acad Dermatol 2014; 70: 243-251

Dermo2014 Farma2014


Indietro

Altri articoli

I pazienti con polmonite COVID-19 hanno un eccesso di infiammazione e aumentate concentrazioni di citochine inclusa l'interleuchina-1 ( IL-1 )....


Anakinra ( Kineret ) potrebbe migliorare la prognosi dei pazienti con COVID-19 da moderata a grave ( cioè, pazienti che...


La mortalità dei pazienti con malattia da coronavirus 2019 ( COVID-19 ), sindrome da distress respiratorio acuto ( ARDS )...


I coronavirus possono indurre la produzione di interleuchina-1beta ( IL-1beta ), interleuchina-6 ( IL-6 ), fattore di necrosi tumorale (...


Le terapie cellulari che impiegano la tecnologia CAR-T rappresentano una rivoluzione nella lotta ai tumori ematologi: questa tecnologia consiste nell’ingegnerizzare...


La pericardite idiopatica ricorrente è una condizione ad eziologia sconosciuta che si caratterizza per episodi ricorrenti di infiammazione del pericardio....


Sono state riportate l’efficacia e la sicurezza di Anakinra ( Kineret ) per il trattamento della artrite gottosa acuta nei...


La reticoloistiocitosi multicentrica ( MRH ) è una rara istiocitosi multisistemica non-Langerhans caratterizzata da noduli cutanei e grave poliartrite distruttiva,...


Due studi pilota, VCU-ART e VCU-ART2, sul blocco di interleuchina-1 ( IL-1 ) nell’infarto miocardico con sopraslivellamento ST ( STEMI...