Sicurezza di Anakinra, un antagonista del recettore della interleuchina-1 nei pazienti con artrite reumatoide


Lo studio ha valutato la sicurezza di Anakinra ( Kineret ), un antagonista del recettore dell’Interleuchina-1 , ricombinante, in un’ampia popolazione di pazienti con artrite reumatoide.

Un totale di 1414 pazienti è stato assegnato in modo random al trattamento con Anakinra ( 100mg ) ( somministrazione giornaliera per via sottocutanea ) o al placebo.

La sicurezza del trattamento è stata valutata in 1.399 pazienti ( 1116 trattati con Anakinra e 283 con placebo ) nei primi 6 mesi di trattamento.

Gravi eventi avversi si sono presentati con un’incidenza simile nei due gruppi ( 7,7% gruppo Anakinra; 7,8% gruppo placebo ).

Gravi episodi infettivi sono stati osservati più frequentemente nel gruppo Anakinra ( 2,1% versus 0,4% gruppo placebo ).

La percentuale di sospensione del trattamento a causa di reazioni avverse è stata del 13,4% nel gruppo Anakinra e del 9,2% nel gruppo placebo.

I risultati di questo studio hanno dimostrato che Anakinra è un farmaco sicuro e ben tollerato in un’ampia ed eterogenea popolazione di pazienti con artrite reumatoide, con comorbidità e sottoposti a politerapia.
Sebbene l’incidenza di gravi infezioni fosse leggermente più alta nel gruppo Anakinra, nessuna infezione è stata attribuita a microrganismi opportunisti e non ci sono stati casi mortali.( Xagena 2003 )

Fleischmann RM et al, Arthritis Rheum 2003; 48:927-934



Indietro

Altri articoli

I pazienti con polmonite COVID-19 hanno un eccesso di infiammazione e aumentate concentrazioni di citochine inclusa l'interleuchina-1 ( IL-1 )....


Anakinra ( Kineret ) potrebbe migliorare la prognosi dei pazienti con COVID-19 da moderata a grave ( cioè, pazienti che...


La mortalità dei pazienti con malattia da coronavirus 2019 ( COVID-19 ), sindrome da distress respiratorio acuto ( ARDS )...


I coronavirus possono indurre la produzione di interleuchina-1beta ( IL-1beta ), interleuchina-6 ( IL-6 ), fattore di necrosi tumorale (...


Le terapie cellulari che impiegano la tecnologia CAR-T rappresentano una rivoluzione nella lotta ai tumori ematologi: questa tecnologia consiste nell’ingegnerizzare...


La pericardite idiopatica ricorrente è una condizione ad eziologia sconosciuta che si caratterizza per episodi ricorrenti di infiammazione del pericardio....


Sono state riportate l’efficacia e la sicurezza di Anakinra ( Kineret ) per il trattamento della artrite gottosa acuta nei...


La reticoloistiocitosi multicentrica ( MRH ) è una rara istiocitosi multisistemica non-Langerhans caratterizzata da noduli cutanei e grave poliartrite distruttiva,...


Due studi pilota, VCU-ART e VCU-ART2, sul blocco di interleuchina-1 ( IL-1 ) nell’infarto miocardico con sopraslivellamento ST ( STEMI...


L’idrosadenite suppurativa è una malattia infiammatoria cronica caratterizzata da ascessi sterili e fistole che colpisce prevalentemente le ascelle e l'inguine....