Effetti indesiderati della Apomorfina


L’Apomorfina è un farmaco che trova indicazione nella disfunzione erettile.
Il profilo di sicurezza e tollerabilità dell’Apomorfina SL ( Uprima ), 2-6 mg, è stato delineato in studi clinici, che hanno coinvolto più di 5.000 pazienti.
L’Apomorfina 2-3 mg ha un buon profilo di sicurezza. I principali effetti indesiderati sono: nausea, cafalea, vertigini.
Ai dosaggi consigliati c’è scarsa evidenza di vasoattività, e gli svenimenti dopo assunzione di Apomorfina sono dell’ordine dello 0,2%.

Bukofzer S & Livesey N , Int J Impot Res 2001; 13 Suppl 3: S40-44

Xagena2001


Indietro

Altri articoli

Molti pazienti con malattia di Parkinson hanno episodi potenzialmente disabilitanti che non sono prevedibilmente sensibili alla Levodopa. Sono state valutate...


L'infusione di Apomorfina sottocutanea è una terapia clinicamente definita per i pazienti con malattia di Parkinson con fluttuazioni motorie non-controllate...


Prove da studi clinici e patologici suggeriscono un ruolo sia per l'alfa-sinucleina che per il beta-amiloide nella fisiopatologia della demenza...


Tenendo conto del parere del Comitato per la valutazione dei rischi in farmacovigilanza ( PRAC ), Chiesi Farmaceutici, in accordo...


L’infusione continua di Apomorfina ( Apofin ) è un trattamento efficace nella malattia di Parkinson fluttuante. Tuttavia, l'efficacia e la...


Un’ampia evidenza è a supporto dell'uso di Apomorfina somministrata per via sottocutanea come una terapia efficace per la malattia di...


L’FDA ha approvato l’Apomorfina per via iniettabile ( Apokyn ) nel trattamento della malattia di Parkinson durante i periodi...


L'Apomorfina ( Uprima ) trova indicazione nel trattamento della disfunzione erettile.Il farmaco è un agonista dopaminergico e presenta un meccanismo...


Molti uomini che presentano disfunzione erettile hanno anche ipertensione. Nel SL APO Study sono stati misurati gli effetti di 5...