Alli

La scoperta del 2013 delle mutazioni della calreticulina ( CALR ) nelle neoplasie mieloproliferative è stata accompaganta dalla loro associazione...


Blinatumomab ( Blicyto ), un anticorpo bi-specifico anti-CD3-CD19 che coinvolge la cellule T, ha mostrato un'attività significativa nei pazienti con...


L'approvazione di farmaci anti-PD-L1 e anti-PD-1 ha ampliato le opzioni di trattamento per i pazienti con carcinoma uroteliale localmente avanzato...


Nei bambini con esacerbazioni asmatiche, i patogeni respiratori non sono risultati associati a maggiore gravità alla presentazione, ma erano associati a un...


Sono riportati risultati contrastanti per il trattamento di mantenimento con Bevacizumab ( Avastin ) durante gli intervalli liberi da chemioterapia...


L'effetto del sovraccarico sistemico di ferro sugli esiti dopo trapianto allogenico di cellule emopoietiche ( HCT ) è stato oggetto di dibattito. È stato studiato il...


In molti Paesi, il Clomifene citrato ( Clomid ) è il trattamento di prima scelta nelle donne con anovulazione normogonadotropica...


L'angioedema ereditario è una malattia pericolosa per la vita causata da mutazioni nel gene codificante per l'inibitore C1 ( chiamato...


KEYNOTE-045 è uno studio multicentrico di fase III, randomizzato, con controllo attivo, che ha analizzato Pembrolizumab ( Keyruda ) in...


La stimolazione cerebrale profonda ( DBS ) è stata proposta per il trattamento di pazienti con grave sindrome di Tourette,...


L'angioedema ereditario con deficit di inibitore C1 è caratterizzato da episodi di gonfiore ricorrente e imprevedibile causati dalla generazione incontrollata...


È stato determinato il ruolo della valutazione alla fine-della-induzione ( EOI ) della malattia minima residua ( MRD ) per...


I dati del Registro European GHOST-EU hanno mostrato che i pazienti con lesioni coronariche corte e medie sottoposti a impianto...


L’EMA ( European Medicines Agency ) ha raccomandato che i farmaci contenenti la combinazione di Dienogest 2 mg ed Etinilestradiolo...


La maggior parte dei pazienti anemici con sindromi mielodisplastiche ( MDS ) senza delezione 5q a basso rischio è trattata...


Le opzioni terapeutiche per i pazienti con tumori a cellule germinali ( GCT ) chemioresitenti sono limitate. Pazopanib (...


Recenti evidenze suggeriscono che gli scaffold vascolari bioriassorbibili ( BVS ) siano associati a un eccesso di complicanze trombotiche rispetto...


I farmaci ipometilanti sono il trattamento standard per i pazienti con sindromi mielodisplastiche ad alto rischio. La sopravvivenza è ridotta...


Gli oculisti consigliano una dieta ricca in Luteina o l’assunzione di supplementi a base di Luteina per prevenire o...


Uno studio di fase 2 ha mostrato che Nivolumab ( Opdivo ) è stato in grado di indurre risposte nei...