Efficacia dell’associazione Amoxicillina e Clavulanato di potassio nel trattamento della sinusite batterica acuta nei bambini


Il ruolo della terapia antibiotica nella gestione della sinusite batterica acuta nei bambini è controverso.

Ricercatori dell’University of Wisconsin a Madison negli Stati Uniti, hanno condotto uno studio per determinare l’efficacia dell’associazione Amoxicillina e Clavulanato di potassio ( Augmentin ) ad alta dose nel trattamento dei bambini con diagnosi di sinusite batterica acuta.

Lo studio randomizzato, in doppio cieco, placebo-controllato ha coinvolto bambini di età compresa tra 1 e 10 anni con una presentazione clinica compatibile con sinusite batterica acuta.

Un totale di 56 pazienti sono stati stratificati secondo l’età ( inferiore a 6 anni, e maggiore o uguale a 6 anni ) e la gravità clinica, e sono stati assegnati in maniera casuale a ricevere Amoxicillina ( 90 mg/kg ) con Clavulanato di potassio ( 6.4 mg/kg ) o placebo.

Un’indagine sui sintomi è stata effettuata ai giorni 0, 1, 2, 3, 5, 7, 10, 20 e 30, e i pazienti sono stati visitati al giorno 14.

In base alle loro condizioni, i bambini sono stati classificati come guariti, migliorati, o non-responder alla terapia.

Sono stati valutati per l’arruolamento 2.135 bambini con problemi respiratori e 139 ( 6.5% ) soffrivano di sinusite batterica acuta.
L’età media dei bambini era di 66 mesi.

L’89% dei pazienti si è presentata con sintomi persistenti e l’11% con sintomi non-persistenti.

Nel 43% dei casi la malattia è stata classificata come lieve, mentre nel rimanente 57%, come grave.

Dei 28 bambini sottoposti a terapia antibiotica, il 50% è guarito, il 14% è migliorato, il 14% è andato incontro a fallimento della terapia; il 21% dei bambini ha interrotto il trattamento.

Dei 28 bambini del gruppo placebo, il 14% è guarito, il 18% è migliorato e il 68% è andato incontro a fallimento del trattamento.

I bambini trattati con antibiotico hanno mostrato maggiore probabilità di risultare guariti ( 50% vs 14% ) e minore probabilità di andare incontro a fallimento della terapia ( 14% vs 68% ), rispetto ai bambini del gruppo placebo.

In conclusione, la sinusite batterica acuta è una complicanza comune nelle infezioni virali delle vie respiratorie superiori.
Il trattamento con l’associazione Amoxicillina e Clavulanato di potassio porta a più guarigioni e a meno fallimenti terapeutici rispetto al placebo secondo il tempo di risoluzione dei sintomi riferito dai genitori dei pazienti. ( Xagena2009 )

Wald ER et al, Pediatrics 2009; 124: 9-15


Farma2009 Pedia2009 Pneumo2009


Indietro

Altri articoli

La diverticolite in ambito ambulatoriale viene comunemente trattata con una combinazione di Metronidazolo e fluorochinolone ( Metronidazolo-con-fluorochinolone ) o con...


La bronchite batterica protratta ( PBB ) è una delle principali cause di tosse umida cronica nei bambini. L'attuale trattamento...




La dose ottimale e la durata dell'Amoxicillina orale per i bambini con polmonite acquisita in comunità ( CAP ) non...


L'uso ambulatoriale dell'antibiotico Azitromicina è risultato associato a un rischio maggiore a 5 giorni di mortalità cardiovascolare, mortalità non-cardiovascolare e...


L’evidenza di alta qualità a sostegno di un protocollo di trattamento basato su una comunità per i bambini con grave...


L’Organizzazione mondiale della sanità ( OMS ) raccomanda il ricovero in ospedale per una possibile infezione batterica grave nei bambini...


Ricercatori dell’Università di Friburgo in Germania hanno descritto un caso di psicosi acuta successiva all’assunzione della combinazione di Amoxicillina e...