Effetti combinati di Ezetimibe e fitosteroli sul metabolismo del colesterolo


Sia Ezetimibe sia i fitosteroli inibiscono l’assorbimento del colesterolo.

Uno studio ha valutato l’ipotesi che la combinazione di Ezetimibe ( Ezetrol, Zetia ) e fitosteroli sia più efficace del solo Ezetimibe nel modificare il metabolismo del colesterolo.

In totale, 21 soggetti con ipercolesterolemia lieve hanno completato uno studio randomizzato, in doppio cieco, placebo-controllato e di triplo-crossover.

Ciascun soggetto ha ricevuto una dieta con fitosteroli più (1) Ezetimibe placebo + fitosteroli placebo, (2) 10 mg/die Ezetimibe + fitosterolo placebo e (3) 10 mg/die Ezetimibe + 2.5 g di fitosteroli, per 3 settimane ciascuno.

Tutti i pasti sono stati preparati in una cucina metabolica.

Gli esiti primari erano l’assorbimento intestinale di colesterolo, l’escrezione di colesterolo tramite le feci e il livello di colesterolo LDL.

Il trattamento combinato ha portato a un assorbimento intestinale di colesterolo significativamente più basso ( 598 mg/die ) rispetto al controllo ( 2161 mg/die ) e a Ezetimibe da solo ( 1054 mg/die; entrambi P inferiore a 0.0001 ).

L’escrezione fecale di colesterolo è risultata significativamente maggiore ( P inferiore a 0.0001 ) con il trattamento combinato ( 962 mg/die ) rispetto al controllo ( 505 mg/die ) e a Ezetimibe da solo ( 794 mg/die ).

I valori plasmatici di colesterolo LDL durante il trattamento con controllo, Ezetimibe da solo e Ezetimibe + fitosteroli ha raggiunto livelli medi di 129 mg/dL, 108 mg/dL e 101 mg/dL ( P inferiore a 0.0001 rispetto al controllo ).

In conclusione, l’aggiunta di fitosteroli a Ezetimibe aumenta in modo significativo gli effetti di Ezetimibe sul metabolismo corporeo del colesterolo e il livello plasmatico di colesterolo LDL.
L’ampia azione cumulativa della combinazione tra trattamento dietetico e farmacologico sul metabolismo del colesterolo enfatizza la potenziale importanza dei fitosteroli alimentari come terapia aggiuntiva per il trattamento dell’ipercolesterolemia. ( Xagena2011 )

Lin X et al, Circulation 2011; 124: 596-601


Cardio2011 Endo2011 Farma2011


Indietro

Altri articoli

L'Ezetimibe, disponibile da due decenni, e l'Acido Bempedoico, un nuovo farmaco che inibisce la stessa via biosintetica mirata dalle statine...


Nustendi è un medicinale utilizzato per abbassare i livelli di colesterolo nel sangue. Trova impiego nei pazienti con ipercolesterolemia primaria o...


Uno studio ha valutato l’impiego diell'associazione Acido Bempedoico ed Ezetimibe ( Nustendi ) in una coorte di pazienti dislipidemici con...


Ezetimibe ( Zetia ), quando è aggiunto a Simvastatina ( Vytorin ), riduce gli eventi cardiovascolari dopo la sindrome coronarica...


Ezetimibe ( Zetia ) migliora gli esiti cardiovascolari nei pazienti stabilizzati dopo sindrome coronarica acuta ( ACS ) quando è...


La terapia intensiva per il colesterolo LDL con Ezetimibe / Simvastatina ( Vytorin ) nello studio IMPROVE-IT ( IMProved Reduction...


La terapia con statine riduce i livelli di colesterolo LDL e il rischio di eventi cardiovascolari, ma non è chiaro...


Ezetimibe ( Ezetrol, Zetia ) inibisce l'assorbimento intestinale di colesterolo e abbassa il colesterolo LDL. Studi non-controllati hanno suggerito che...


Uno studio ha confrontato l'efficacia e la sicurezza di Alirocumab ( Praluent ), un anticorpo monoclonale, completamente umano, diretto...


Le recenti sperimentazioni hanno mostrato una riduzione del rischio di eventi cardiaci avversi maggiori ( MACE ) con la terapia...