Irsutismo: efficacia della Flutamide e dell’associazione Spironolattone, Ciproterone, Etinilestradiolo


L’irsutismo è una comune conseguenza dell’iperproduzione di androgeni da parte delle ovaie. La sindrome dell’ovaio policistico o l’ipersensibilità periferica ai normali livelli circolanti di androgeno ( irsutismo idiopatico ) può essere la causa sottostante.

Diversi farmaci con proprietà antiandrogene, come il Ciproterone ( Androcur ), lo Spironolattone ( Aldactone ), e la Flutamide ( Eulexin ), sono stati impiegati nel trattamento dell’irsutismo, ma l’efficacia di queste molecole non è stata interamente delucidata.

Uno studio ha confrontato l’efficacia della Flutamide e dello Spironolattone, combinati con Ciproterone ed Etinilestradiolo, nel trattamento dell’irsutismo.

Un totale di 29 donne con irsutismo, come conseguenza dell’ovaio policistico, o come irsutismo idiopatico, sono state assegnate in modo casuale a ricevere 250 mg/die di Flutamide da solo, oppure 100 mg/die di Spironolattone più una combinazione di 2 mg di Ciproterone e 35 mcg di Etinilestradiolo, per 6 mesi.

È stato osservata una significativa riduzione nei punteggi della scala mF-G ( Ferriman-Gallwey modificata ) sia nel gruppo Flutamide ( da 11.2 a 7.6, in media ), che nel gruppo Spironolattone, Ciproterone ed Etinilestradiolo ( da 9.9 a 7.1, in media ).

Dopo terapia con Flutamide, i livelli di colesterolo totali si sono ridotti in modo significativo, ma nessun significativo cambiamento è stato osservato in altri parametri lipidici oppure nei profili ormonali dei pazienti.

Dopo trattamento con Spironolattone, Ciproterone ed Etinilestradiolo, i livelli di ormone luteinizzante, testosterone totale, testosterone libero si sono abbassati in modo significativo e i livelli di trigliceridi si sono alzati.

Nessun paziente ha presentato risultati anormali negli esami sulla funzionalità epatica. Dallo studio è emerso che la Flutamide, l’associazione Spironolattone, Ciproterone ed Etinilestradiolo, sono farmaci efficaci nel trattamento dell’irsutismo. ( Xagena2008 )

Karakurt F et al, Adv Ther 2008; Epub ahead of print


Gyne2008 Endo2008 Farma2008


Indietro

Altri articoli

Sebbene originariamente approvato per la gestione della insufficienza cardiaca, ipertensione ed edema, lo Spironolattone è comunemente usato off label nella...


Il trattamento dell'insufficienza cardiaca con frazione di eiezione conservata ( HFpEF ) con Spironolattone ( Aldactone ) è associato a...


In un piccolo studio pilota, lo Spironolattone ( Aldactone ) ad alte dosi è risultato sicuro ed efficace nei pazienti...


La terapia ormonale è un potenziale trattamento per l'idrosadenite suppurativa ( HS ). Tuttavia, esistono pochi dati che descrivono l'efficacia...


Lo studio TOPCAT ( Treatment of Preserved Cardiac Function Heart Failure With an Aldosterone Antagonist ) ha valutato la...


Nello studio PATHWAY-2 sull'ipertensione resistente, lo Spironolattone ( Aldactone ) ha ridotto la pressione arteriosa sostanzialmente più dei farmaci antipertensivi...


È stata studiata la relazione tra i livelli di base dei peptidi natriuretici ( NP ) con gli esiti ed...


Per i pazienti con corioretinopatia sierosa centrale acuta, lo Spironolattone per os è più efficace dell'osservazione, e assorbe più...


Mentre gli antagonisti del recettore dei mineralcorticoidi ( MRA ) hanno dimostrato di essere di beneficio nei pazienti con ridotta...


I risultati clinici non supportano l'uso di routine dello Spironolattone ad alte dosi per il trattamento dei pazienti ospedalizzati con...