Lo sviluppo dei farmaci antimineralcorticoidi : dallo Spironolattone all’Eplerenone


Nella fase iniziale di sviluppo, nel 1957, la dose giornaliera di Spironolattone non era ben determinata e gli effetti collaterali di tipo sessuale dosaggio-dipendenti ne hanno limitato l’impiego nel lungo periodo.

Successivamente è stato sviluppato un antagonista selettivo per il recettore mineralcorticoide , l’Eplerenone.

I dosaggi ottimali dell’Eplerenone , che offrono un rapporto beneficio/rischio favorevole mediante la neutralizzazione degli effetti dell’aldosterone sulla pressione sanguigna e sul danno dell’organo bersaglio , sono compresi tra i 50mg ed i 100mg qid ( 4 volte al giorno ).

L’assenza di effetti indesiderati di tipo sessuale ha confermato l’ipotesi iniziale della necessità di una maggiore selettività per il recettore androgenico e progestinico.

I nuovi farmaci anti-mineralcorticoide permettono il mantenimento nel lungo periodo di un bilancio di sodio moderatamente negativo e di un bilancio di potassio lievemente positivo, inoltre minimizzano gli effetti diretti del sale e dell’aldosterone su cuore, vasi, cervello e reni. ( Xagena2004 )


Menard J, Mol Cell Endocrinol. 2004; 217: 45-52



Cardio2004 Farma2004


Indietro

Altri articoli

Sebbene originariamente approvato per la gestione della insufficienza cardiaca, ipertensione ed edema, lo Spironolattone è comunemente usato off label nella...


Il trattamento dell'insufficienza cardiaca con frazione di eiezione conservata ( HFpEF ) con Spironolattone ( Aldactone ) è associato a...


In un piccolo studio pilota, lo Spironolattone ( Aldactone ) ad alte dosi è risultato sicuro ed efficace nei pazienti...


La terapia ormonale è un potenziale trattamento per l'idrosadenite suppurativa ( HS ). Tuttavia, esistono pochi dati che descrivono l'efficacia...


Lo studio TOPCAT ( Treatment of Preserved Cardiac Function Heart Failure With an Aldosterone Antagonist ) ha valutato la...


Nello studio PATHWAY-2 sull'ipertensione resistente, lo Spironolattone ( Aldactone ) ha ridotto la pressione arteriosa sostanzialmente più dei farmaci antipertensivi...


È stata studiata la relazione tra i livelli di base dei peptidi natriuretici ( NP ) con gli esiti ed...


Per i pazienti con corioretinopatia sierosa centrale acuta, lo Spironolattone per os è più efficace dell'osservazione, e assorbe più...


Mentre gli antagonisti del recettore dei mineralcorticoidi ( MRA ) hanno dimostrato di essere di beneficio nei pazienti con ridotta...


I risultati clinici non supportano l'uso di routine dello Spironolattone ad alte dosi per il trattamento dei pazienti ospedalizzati con...