4-Aminopiridina nella atassia episodica di tipo 2 e atassia episodica familiare correlata


Gli effetti terapeutici di 4-Aminopiridina sono stati analizzati in uno studio randomizzato, in doppio cieco, crossover, in 10 soggetti con atassia episodica familiare con nistagmo.

Dopo la randomizzazione, sono stati somministrati placebo o 4-Aminopiridina ( 5 mg 3 volte al giorno ) per un periodo di trattamento di 2-3 mesi intervallati da un periodo di sospensione di 1 mese.

L'esito primario era il numero di attacchi di atassia al mese; le misure di esito secondarie erano la durata dell'attacco e la qualità di vita riferita dal paziente ( scala VDADL, Vestibular Disorders Activities of Daily Living Scale ).

La diagnosi di atassia episodica di tipo 2 è stata geneticamente confermata in 7 soggetti.

I pazienti trattati con placebo hanno avuto una frequenza media di attacchi mensili di 6.50, mentre i pazienti trattati con 4-Aminopiridina hanno avuto una frequenza di 1.65 ( p=0.03 ).

La durata media dell'attacco mensile è diminuita da 13.65 ore con placebo a 4.45 ore con 4-Aminopiridina ( p=0.08 ).

Il punteggio VDADL è diminuito da 6.00 a 1.50 ( p=0.02 ).

La 4-Aminopiridina è risultata ben tollerata.

In conclusione, questo studio clinico controllato sull’atassia episodica di tipo 2 e l'atassia episodica familiare con nistagmo ha dimostrato che la 4-Aminopiridina riduce la frequenza degli attacchi e migliora la qualità della vita. ( Xagena2011 )

Strupp M et al, Neurology 2011; 77: 269-275



Neuro2011 Farma2011


Indietro

Altri articoli

Le atassie spinocerebellari sono disturbi ereditari progressivi dell'atassia che possono portare a morte prematura. È stata studiata la sopravvivenza globale dei...


È stata effettuata una valutazione sistematica dell'ampia variabilità clinica nell'atassia di Friedreich ( FRDA ), un disturbo multisistemico che presenta...


La Niemann-Pick di tipo C ( NP-C ) è un raro disordine neurodegenerativo progressivo con trasmissione autosomica recessiva causato da...


L’atassia di Friedreich è una malattia autosomica recessiva senza terapia disponibile. Gli studi clinici con Eritropoietina nei pazienti con atassia...


L’atassia di Friedreich di solito si verifica prima dell'età di 25 anni. Sono state descritte varianti rare, come ad esempio...


È stata studiata l'associazione tra l'esposizione al farmaco e la gravità della malattia nella atassia spinocerebellare ( SCA ) di...


È stata stimata la prevalenza di atassia nell’infanzia derivata da cause sia genetiche sia acquisite mediante una revisione sistematica condotta...


L’atassia di Friedreich è una malattia degenerativa progressiva causata da deficit della proteina fratassina. Ripetizioni GAA espanse all'interno dell’introne 1...


L’effetto dell’espansione di ATXN2 sul sistema nervoso si presenta prima che possa essere diagnosticata la sindrome cerebrellare; tuttavia, la progressione...


Esiste una minima evidenza oggettiva per quanto riguarda la gestione della atassia di Friedreich ( FRDA ). Le terapie antiossidante...